email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Pa Negre a "Dífferent 4! L'autre cinéma espagnol"

di 

Pa Negre a "Dífferent 4! L'autre cinéma espagnol"

Vincitore di nove Goya quest'anno, tra cui il titolo di miglior film, Pa Negre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Agustí Villaronga (leggi l’articolo) sarà presentato lunedì 21 giugno al pubblico parigino alla presenza del regista e della sua produttrice Isona Passola, nell'ambito di Dífferent 4! L'autre cinéma espagnol. Il film sarà distribuito in Francia il 24 agosto da Alfama Films.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cominciata mercoledì, la quarta edizione della manifestazione creata per attirare l'attenzione dei distributori francesi su una decina di film spagnoli inediti sul territorio nazionale, si preannuncia già un successo, considerato il numero di professionisti francesi venuti ieri a incontrare i rappresentanti dei film spagnoli selezionati. Erano presenti Carole Scotta (Haut et Court), Jean-François Deveau (MK2), Vérane Frédiani (La Fabrique 2), Didier Costet (Swift Distribution), Daniel Chabannes (Epicentre), Etienne Ollagnier (Jour2fête) e Michel Zana (Sophie Dulac Distribution), ma anche Le Pacte, Bodega Films, Eurozoom, Colifilms, Océan Films, Chrysalis, Heliotrope, Albany Films Distribution, Eye on Films, Indie Circle, senza dimenticare i venditori (Wide Management e Insomnia) e Canal +.

Organizzato da Espagnolas En Paris e l’Istituto Cervantes in collaborazione con l’ICAA, l'Institut Ramon Llull e Cine+, Différent 4 si svolge fino al 21 giugno, nei cinema Chaplin, Majestic Passy e Nouveau Latina. Tra i film in programma spiccano Finisterrae [+leggi anche:
intervista: Sergio Caballero
scheda film
]
di Sergio Caballero (vincitore a Rotterdam - vedi l’intervista video), Caracremada [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lluis Galter (presentato a Venezia 2010), Las 2 vidas de Andrés Rabadán di Ventura Durall (leggi l'articolo) e La mitad de Óscar di Manuel Martín Cuenca (articolo). In cartellone ci sono anche 80 egunean del duo Jon Garaño - Jose Mari Goenaga (premio della miglior sceneggiatura a Lecce), la coproduzione svizzero-spagnola Lo más importante de la vida es no haber muerto del trio Olivier Piclet - Pablo Martín Torrado - Marc Recuenco, Familystrip [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lluís Miñarro, 18 comidas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jorge Coira (articolo) e i documentari De Madrid al hielo di Bruno Lázaro Pacheco e Flamenco, flamenco di Carlos Saura.

Si segnala inoltre l'incontro di coproduzione Small is biútiful con sette progetti selezionati: Brava di Roser Aguilar (produzione Iberrota), Caníbal di Manuel Martín Cuenca (La Loma Blanca), Carnaval, carnaval di Alex Brendemühl (Voodoo), Hielo di Alvaro Giménez Sarmiento e María del Puy Alvarado (Malvalanda), Seis días de agosto di José Mari Goenaga e Jon Garaño (Irusoin), Sonata para violochelo di Anna M. Bofarull (KaBoGa) e Una pistola en cada mano di Cesc Gay (Messidor). Saranno infine proiettate le prime immagini di Chaika di Miguel Ángel Jiménez (Common Films), progetto presentato l'anno scorso a Small is biútiful e attualmente in post-produzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.