email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

La scommessa poetica di Ni à vendre, ni à louer

di 

La scommessa poetica di Ni à vendre, ni à louer

Unico rappresentante francese in competizione al Festival di Karlovy Vary che comincia venerdì, Ni à vendre, ni à louer [+leggi anche:
trailer
intervista: Denis Delcampe
intervista: Pascal Rabaté
scheda film
]
(Holidays by the Sea) di Pascal Rabaté (vedi l’intervista video) è lanciato oggi nelle sale francesi da Ad Vitam in 109 copie.

Esponente di una schiera di fumettisti passati al grande schermo, come Marjane Satrapi, Joann Sfar e Riad Sattouf, Pascal Rabaté ha debuttato con inaspettato successo l'anno scorso con Petits ruisseaux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(320 000 entrate in Francia). Sorta di omaggio a Le vacanze di Monsieur Hulot di Jacques Tati, Ni à vendre, ni à louer, ispirato anche a Blake Edwards, Aki Kaurismaki e Jacques Demy, tenta la scommessa di una commedia burlesca quasi priva di dialoghi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Interpretato con talento da Jacques Gamblin, Maria de Meideros, François Damiens, François Morel e Dominique Pinon, il film, che racconta le disavventure di diverse coppie al mare nel weekend, non manca di poesia, fascino e umorismo, ma il paragone con i suoi modelli e fonti d'ispirazione cinematografiche va talvolta a svantaggio del regista. Prodotto da Loin derrière l’Oural per un budget di 3,39 M€, Ni à vendre, ni à louer, che ha beneficiato dei pre-aquisti di Canal+ e Ciné+, e del sostegno della regione Paesi della Loira, è venduto nel mondo dalla società tedesca Film Boutique.

Questo mercoledì arrivano in sala anche My Little Princess [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eva Ionesco, presentato in proiezione speciale all'ultima Settimana della Critica cannense con Isabelle Huppert nei panni di madre scandalosa (leggi l'articolo - Sophie Dulac Distribution in 45 copie), la coproduzione franco-belgo-greca Nicostratos, le pélican [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Olivier Horlait (Warner Bros. Pictures France in oltre 250 cinema) e La prima cosa bella di Paolo Virzi (leggi l’articolo - Wild Bunch Distribution in 36 copie).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy