email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Romania

The Child's Position in pre-produzione

di 

The Child's Position in pre-produzione

Le riprese del terzo lungometraggio di Peter Calin Netzer, The Child's Position, dramma psicologico su una madre e la sua ‘patologica’ relazione con il figlio, partiranno a Bucarest e dintorni a fine di febbraio, per una durata di cinque settimane.

Lo script è di Netzer (in foto) insieme allo sceneggiatore/regista Razvan Radulescu, uno dei più importanti della ‘New Wave rumena’, autore di The Death of Mr Lazarescu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, The Paper Will Be Blue, Boogie [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dragos Vîlcu
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
, First of all, Felicia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Melissa de Raaf e Razvan R…
scheda film
]
e Principles of Life [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
, tra gli altri. Gli attori principali sono Luminita Gheorghiu (The Death of Mr. Lazarescu) e Bogdan Dumitrache (Best Intentions [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), con piccole parti di attori popolari come Vlad Ivanov (4 Mesi, 3 Settimane e 2 Giorni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Cristian Mungiu
intervista: Oleg Mutu
scheda film
]
), Natasa Raab (Best Intentions) e Mimi Branescu (Tuesday, After Christmas [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

The Child's Position è il primo film prodotto da Parada Film, meglio noto come distributore locale. Il budget è di 700.000 euro. Il progetto ha ricevuto un finanziamento di 250.000 euro dal Romanian Film Center nel 2011 ed è una delle poche produzioni locali realizzata senza il supporto di co-produttori stranieri. Il film non uscirà prima dell’inizio del 2013, secondo quanto riferito da Netzer a Cineuropa.

I due precedenti film del regista sono Maria, uscito nel 2003, vincitore di un premio a Locarno, e Medal of Honor [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del 2009. La co-produzione rumeno/tedesca su un anziano (Victor Rebengiuc) che cerca di migliorare la relazione con moglie e figlio dopo aver ricevuto casualmente una medaglia d’onore per la II Guerra Mondiale ha conquistato cinque statuette al Thessaloniki Film Festival nel 2009 e due Premi Gopo (Miglior Script — Tudor Voican e Miglior Attore — Victor Rebengiuc) nel marzo 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy