email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2012 Danimarca

Aalbæk Jensen: "L’anno migliore per Zentropa e il cinema danese"

di 

Aalbæk Jensen: "L’anno migliore per Zentropa e il cinema danese"

"Questo basta a chiudere tutte le chiacchiere sulla crisi del cinema danese. Certo, alcuni film danesi non funzionano, ma forse perché non sono granché. Abbiamo avuto il nostro anno migliore, e così anche i film danesi”, ha dichiarato il fondatore e Presidente di Zentropa Entertainments, il produttore danese Peter Aalbæk Jensen (in foto), al ritorno dal Festival di Berlino domenica (19 febbraio).

Prodotto da Zentropa, In Un Mondo Migliore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della danese Susanne Bier ha conquistato un Golden Globe e l’Oscar al Miglior Film in Lingua Straniera, e uno European Film Award al Miglior Regista, mentre Melancholia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lars von Trier
scheda film
]
, dell’altro fondatore di Zentropa, Lars von Trier, ha portato a casa due European Film Award, fra i quali quello al Miglior Film Europeo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Alla Berlinale A Royal Affair [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nikolaj Arcel
scheda film
]
di Nikolaj Arcel, prodotto da Zentropa, ha ricevuto due Orsi d’Argento — alla Miglior Sceneggiatura (Arcel, Rasmus Heisterberg) e al Miglior Attore (Mikkel Boe Følsgaard studente della Danish National Theatre School, che nel film appare accanto a Alicia Vikander e Mads Mikkelsen).

Prodotto da Louise Vesth, Sisse Graum Jørgensen e Meta Louise Foldager, il dramma storico da 6.4 milioni uscirà nelle sale domestiche il 29 marzo per Nordisk Film A/S. I produttori esecutivi sono Aalbæk Jensen e von Trier, che ha svolto anche il ruolo di consulente per il regista.

Sia A Royal Affair che il nuovo film di Bier per Zentropa All You Need Is Love, con l’irlandese Pierce Brosnan e la danese Trine Dyrholm, sono stati venduti più o meno in tutto il mondo attraverso TrustNordisk — alcuni paesi sono in attesa del completamento del film di Bier, ancora in post-produzione e previsto per il lancio danese il 30 agosto.

Per Zentropa, è in arrivo il secondo film della danese Katrine Wiedemann, The Caretaker, con Lars Mikkelsen e Julie Zangenberg. Scritto da Kim Fupz Aakeson, il film è la storia di una relazione tra un ottuso guardiano e una misteriosa ragazza che scopre in un appartamento vuoto.

L’attuale line-up della compagnia include i nuovi film dei registi danesi Malene Choi Jensen (Beast [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, lungometraggio di debutto), Simon Staho, il cui Love Is In The Air [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
era in Generation 14plus alla Berlinale, e Per Fly, autore di The Bench/Inheritance/Manslaughter [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Balkan).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy