email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CÉSAR 2012

Sei César a The Artist, miglior attore è Omar Sy

di 

- Il film di Michel Hazanavicus domina il palmarès, ma miglior attore è a sorpresa il protagonista di Quasi amici

Sei César a The Artist, miglior attore è Omar Sy

Con sei César, tra cui il titolo di miglior film, miglior regista e miglior attrice per Bérénice Bejo, The Artist [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Michel Hazanavicius
scheda film
]
di Michel Hazanavicius ha confermato venerdì sera a Parigi i pronostici che lo davano per favorito e ha arricchito la sua straordinaria collezione di premi che potrebbe trovare il suo massimo coronamento domenica notte agli Oscar. Ma la sorpresa è stata la sconfitta di Jean Dujardin, con il titolo di miglior attore attribuito a Omar Sy (in foto), esplosiva rivelazione della commedia campione d'incassi Quasi amici [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo Eric Toledano - Olivier Nakache.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il palmarès 2012 delle ricompense assegnate dai professionisti del cinema francese si è rivelato inoltre particolarmente variegato, con il solo L’exercice de l’Etat [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pierre Schoeller
scheda film
]
di Pierre Schoeller ad aggiudicarsi tre César (tra cui miglior sceneggiatura e miglior ruolo non protagonista per Michel Blanc). Da notare tuttavia i due César assegnati a Angèle et Tony [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alix Delaporte (migliori promesse maschile e femminile), che totalizza lo stesso numero di ricompense di Polisse [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Maïwenn
scheda film
]
di Maïwenn (che aveva 13 nomination). Grossa delusione anche per La Guerre est déclarée [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Valérie Donzelli, che se ne va a mani vuote.

Si segnala infine il titolo di miglior attrice non protagonista per la spagnola Carmen Maura (Le donne del 6° piano [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), quello di miglior opera prima per il divertentissimo Le cochon de Gaza [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sylvain Estibal e la vittoria di Una separazione dell'iraniano Asghar Farhadi come miglior film straniero.

Il palmarès:

Miglior film
The Artist - prodotto da Thomas Langmann, diretto da Michel Hazanavicius

Miglior attrice
Bérénice Bejo - The Artist

Miglior attore
Omar Sy - Quasi amici

Miglior regista
Michel Hazanavicius - The Artist

Miglior sceneggiatura originale
Pierre Schoeller - L’Exercice de l’Etat

Miglior adattamento
Yasmina Reza e Roman Polanski - Carnage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior attrice non protagonista
Carmen Maura - Le donne del 6° piano

Miglior attore non protagonista
Michel Blanc - L'exercice de l'Etat

Miglior promessa femminile
Naidra Ayadi - Polisse
Clotilde Hesme - Angèle et Tony

Miglior promessa maschile
Grégory Gadebois - Angèle et Tony

Miglior film d'animazione
Le chat du rabbin [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Joann Sfar & Antoine Delesvaux

Miglior film documentario
Tous au Larzac [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Christian Rouaud

Miglior opera prima
Le cochon de Gaza [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Sylvain Estibal

Miglior fotografia
Guillaume Schiffman - The Artist

Miglior montaggio
Laure Gardette e Yann Dedet - Polisse

Miglior musica originale
Ludovic Bource - The Artist

Miglior suono
Olivier Hespel, Julie Brenta e Jean-Pierre Laforce - L'exercice de l'Etat

Migliori costumi
Anaïs Romand - L'Apollonide [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adèle Haenel
scheda film
]

Miglior scenografia
Laurence Bennet - The Artist

Miglior cortometraggio
L'accordeur - Olivier Treiner

Miglior film straniero
Una separazione - Asghar Farhadi

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy