email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Finlandia

La commedia finlandese August Fools supportata da Norvegia e Repubblica Ceca

di 

- Il regista finlandese Taru Mäkelä racconta la storia di una modista chiaroveggente (Kati Outinen) e di un jazzista ceco nel suo terzo film

La commedia finlandese August Fools supportata da Norvegia e Repubblica Ceca

L’attrice finlandese Kati Outinen (in foto) — habitué dei film di Aki Kaurismäki (Premio alla Miglior Attrice a Cannes per L’uomo senza passato [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2002) — sarà la protagonista della commedia romantica del finlandese Taru Mäkelä, August Fools, prodotta da Markku Flink per la finlandese Kinosto, la norvegese Pomor Film ANS e la ceca Fog’n’Desire Films.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Finnish Film Foundation ha finanziato la pellicola con 700.000 euro e il Norwegian Film Institute con 160.000, con il supporto del canale pubblico finlandese YLE e di Czech Television. Le riprese della produzione da 2 milioni di euro partiranno a metà giugno. Nordisk Film AB Finland cura la distribuzione locale, prevista per agosto 2013.

Ambientato sullo sfondo politico della guerra fredda, e scritto da Raija Talvio, August Fools è la storia di Elsa, modista di mezza età e chiaroveggente part-time, che ha il controllo completo della sua vita fino al giorno in cui l’uomo che aveva amato 20 anni prima, ritenuto morto, entra nel suo piccolo negozio di cappelli a Helsinki, nel 1962.

L’uomo è Jan, jazzista cecoslovacco in città per suonare al Festival internazionale dei Giovani per la Pace e l’Amicizia. Inizialmente, la donna vorrebbe stare lontana da lui, ma poi comprende di amarlo ancora: l’unico modo per stare insieme è però fuggire a Ovest.

“Ci sono film che vorrei vedere con i miei figli, come Quattro matrimonio e un funerale, o le commedie di Billy Wilder. Dovrebbero fare più film così, e August Fools è il mio contributo al genere che amo”, ha dichiarato Mäkelä, che ha da poco completato un documentario sull’Hotel Viru di Tallinn con Margit Kilumets.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy