email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Belgio

Wallimage-Bruxellimage sostiene due progetti fiamminghi

di 

- Matthias Schoenaerts è protagonista di due film (per De Behandeling e The Waste Land) selezionati nell'11ma sessione del programma di sostegno

Wallimage-Bruxellimage sostiene due progetti fiamminghi

L'11ma commissione del programma di sostegno Wallimage-Bruxellimage ha annunciato i suoi vincitori. Quasi a strizzare l'occhio alla recente creazione della sua contropartita fiamminga (Screen Flanders), la commissione ha selezionato due progetti fiamminghi importanti, portati da società brussellesi.

Cast misto per Pieter Van Hees, che si concede il lusso di riunire nuovamente Matthias Schoenaerts (foto) e Bouli Lanners (sugli schermi nel prossimo film di Jacques Audiard, De rouille et d’os [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard
scheda film
]
). In The Waste Land (titolo preso in prestito dal poema di TS Eliot), Van Hees evoca la fine dell'amore attraverso la storia di un ispettore di polizia (interpretato da Schoenaerts) immerso in un'inchiesta delle più lugubri, in una Bruxelles notturna e fiammeggiante. Il film è prodotto da Epidemic, la società di Koen Mortier ed Eurydice Gysel.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Schoenaerts, onnipresente negli ultimi mesi e prevedibilmente immancabile dopo il Festival di Cannes, sarà anche nel cast di De Behandeling, thriller di Hans Herbot (adattato dall'autore di best-seller Mo Hayder), in cui interpreterà, anche lì, un giovane poliziotto alle prese con un'inchiesta molto delicata. Il film è prodotto da Eyeworks Film, produttore specializzato in campioni d'incasso: Ben X [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nic Balthazar
intervista: Peter Bouckaert
scheda film
]
, Zot van A, De Zaak Alzheimer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, per citarne alcuni.

Questa 11ma sessione ha inoltre selezionato il prossimo film di Sam Gabarski, My Friend Vijay, una commedia in cui i morti sono più vivi di quello che sembra, con un cast sorprendente guidato da Moritz Bleibtreu e Rosanna Arquette. Attualmente in lavorazione, il film è prodotto da Entre chien et loup.

Da citare infine la selezione del prossimo film di Eric Rochant, che torna al cinema dopo aver diretto le ultime tre stagioni di Mafiosa. Per il suo poliziesco finanziario Moebius, il regista riunisce un cast belgofilo, guidato da Cécile de France ed Emilie Dequenne, affiancate da Jean Dujardin. Coprodotto da Artémis, sarà girato a Bruxelles a giugno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy