email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

L'affascinante Io sono Li nelle sale francesi

di 

- Ottime critiche per il film dell'italiano Andrea Segre. In cartellone anche Winterbottom, Depardon, Rouve e il duo Garaño - Goenaga

L'affascinante Io sono Li nelle sale francesi

Presentato ai Venice Days 2011, Io sono Li [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrea Segre
intervista: Andrea Segre
scheda film
]
(leggi la recensione), primo lungometraggio del documentarista italiano Andrea Segre (vedi l’intervista-video), è lanciato oggi in Francia in 50 copie da Haut et Court con il sostegno della critica, rimasta impressionata dall'umanità e dalla delicatezza del racconto. Prodotto dagli italiani di Jolefilm e i francesi di Aeternam, il film coprodotto da Arte France Cinéma e Rai Cinema è sostenuto anche da Eurimages.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il cinema europeo non nazionale è presente anche con Trishna [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Freida Pinto e Michael Win…
intervista: Riz Ahmed
scheda film
]
dell'eclettico regista britannico Michael Winterbottom, che ha trasposto Tess dei D'Urbervilles di Thomas Hardy nell'India contemporanea (Bac Films in 42 copie), e con la sorprendente passione amorosa di For 80 Days [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo spagnolo Jon Garaño - José Mari Goenaga, selezionato in diversi festival internazionali (Epicentre Films in 22 copie).

Quanto ai film francesi, sbarcano il documentario Journal de France [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Claudine Nougaret e Raymond Depardon, presentato in proiezione speciale all'ultimo Festival di Cannes (Wild Bunch Distribution in 76 cinema), Quand je serai petit di Jean-Paul Rouve (leggi la recensione - Mars Distribution in 123 sale) e Bienvenue parmi nous di Jean Becker (articolo - StudioCanal in 424 cinema).

Il cartellone, che vede in tutto 14 novità questa settimana, è completato fra gli altri da Cassos di Philippe Carrèse (distribuzione Art Cinefeel), Bangkok Renaissance di Jean-Marc Minéo (Kanibal Films) e la coproduzione argentino-italo-francese El Campo di Hernán Belón (coprodotto da Ciné Sud Promotion - distribuzione Bodega Films).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy