email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Europa

Eurimages supporta 17 coproduzioni europee

- Il Comitato Direttivo del Fondo Eurimages del Consiglio d’Europa supporta 17 lungometraggi per un totale di 5.530.000 euro

Eurimages supporta 17 coproduzioni europee

Nel corso del suo 127° incontro (19-22 giugno 2012 – Copenaghen), il Consiglio Direttivo del Fondo Eurimages del Consiglio d’Europa ha deciso di supportare 17 lungometraggi per un totale di 5.530.000 euro: Bota - Iris Elezi
Albania, Italia, Francia

The Downs Detective - Bard Breien
Norvegia, Repubblica Ceca, Danimarca

Nymphomaniac - Lars Von Trier
Danimarca, Germania, Francia

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La grande bellezza - Paolo Sorrentino
Italia, Francia

The Judgment - Stephan Komandarev
Bulgaria, Germania, Ex-Repubblica Jugoslava di Macedonia

Sputnik - Markus Dietrich
Germania, Belgio, Repubblica Ceca

Le Temps de l’Aventure - Jérôme Bonnell
Francia, Belgio, Irlanda

Dzma - Teona Mghvdeladze Grenade, Thierry Grenade
Francia, Georgia

L’appart - François Desagnat
Francia, Lussemburgo, Belgio

Wandelsterne - Benjamin Heisenberg
Germania, Svizzera, Austria

The Blue Wave - Merve Kayan, Zeynep Dadak
Turchia, Germania, Paesi Bassi

The Gambler - Ignas Jonynas
Lituania, Lettonia

El Niño - Daniel Monzon
Spagna, Francia
Moscow never sleeps - John O'Reilly
Russia, Irlanda

La Beauté, l'Art rescapé des camps nazis - Christophe Cognet
Francia, Germania

Run, Boy, Run - Pepe Danquart
Germania, Francia, Polonia

Fountain of Youth - Serkan Zelzele
Turchia, Paesi Bassi

Il Fondo Eurimages supporta la coproduzione, la distribuzione e l’esercizio di opere cinematografiche europee, ed è stato creato dal Consiglio d’Europa nel 1988. Da allora, Eurimages ha supportato 1453 coproduzioni europee per un totale di circa 440 milioni di euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy