email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

101 lungometraggi nel primo semestre

di 

- Produzione e investimenti dinamici, ma crescita della delocalizzazione e del bipolarismo, secondo l'Osservatorio della Ficam

101 lungometraggi nel primo semestre

101 lungometraggi d'iniziativa francese sono stati girati nel primo semestre 2012 (77 film di finzione per un +12%, 20 documentari e 4 d’animazione) contro gli 81 dello stesso periodo dell'anno scorso, secondo i dati pubblicati dall'Osservatorio "Mestieri e Mercato" della Ficam (Federazione delle Industrie del Cinema, dell'Audiovisivo e del Multimedia).

Gli investimenti nei film di finzione sono in crescita dell'11% per un budget totale di 476 M€, ossia una media di 6,1 M€ per film. Si segnala un aumento netto dei lungometraggi di budget superiore a 10 M€ (16 nel primo semestre 2012 contro 10 nei primi sei mesi del 2011) e delle produzioni tra 2 e 4 M€ (19 contro 9). In compenso, il numero dei film "medi" (di budget tra 4 e 7 M€) diminuisce del 26% (da 19 a 14). Statistiche che fanno temere un ritorno al bipolarismo della produzione, un fenomeno che si era attenuato negli ultimi anni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’altro motivo d'inquietudine sottolineato dalla Ficam è la delocalizzazione importante delle riprese (+64% per un -7% delle settimane di riprese in Francia) che raggiunge il suo più alto livello da cinque anni. Il tasso di delocalizzazione dei film d'iniziativa francese si attesta al 35% nel primo semestre 2012 e sale al 69% per i film di oltre 10 M€ (contro il 45% dello stesso periodo 2011). Una tendenza stimolata dalla concorrenza tra i dispositivi di incentivazione fiscale in Europa, in particolare in Belgio, che ha attirato nel primo semestre numerose produzioni come L’Ecume des jours di Michel Gondry.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy