email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Norvegia

Goddammit!: l'esordio di Systad Jacobsen è il Miglior Film norvegese

di 

- Motlys, casa di produzione di Oslo, ha portato a casa sei Amanda, riconoscimenti cinematografici nazionali norvegesi, incluso quello al Miglior Film

Goddammit!: l'esordio di Systad Jacobsen è il Miglior Film norvegese

I film prodotti da Motlys AS, guidata dal produttore norvegese Sigve Endresen, hanno ricevuto sei Amanda – riconoscimenti cinematografici nazionali norvegesi – alla cerimonia di premiazione che si è tenuta venerdì (17 agosto) prima del Norwegian International Film Festival alla Festiviteten Hall di Haugesund.

Due statuette sono andate a Turn Me On, Goddammit! [+leggi anche:
trailer
intervista: Jannicke Systad Jacobsen
scheda film
]
di Jannicke Systad Jacobsen (Premio al Miglior Film e Miglior Fotografia)., due a Oslo, August 31st [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Joachim Trier
scheda film
]
di Joachim Trier (Miglior Regista e Montaggio), e due a The Orheim Company [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Arild Andresen (Miglior Attore e Attrice non Protagonista).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Babycall [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, thriller psicologico di Pål Sletaune, candidato a nove Amanda, ne ha vinti quattro, fra i quali quello alla Miglior Attrice (la svedese Noomi Rapace), che interpreta una madre iperprotettiva che ha attivato un monitor su tutti gli appartamenti del palazzo: un giorno sente un rumore che ritiene essere l'omicidio di un bambino.

ELENCO COMPLETO DI PREMI AMANDA 2012

Miglior Film: Turn Me On, Goddammit! di Jannicke Systad Jacobsen. Produttori: Brede Hovland, Sigve Endresen per Motlys.

The People’s Amanda (Premio dei lettori del VG Daily): Headhunters [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Morten Tyldum

Miglior Film per Ragazzi: Coming Home [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anders Øvergaard. Produttori: Kathrine Haugen per Filimo Film, Odd G. Iversen per Atomfilm

Miglior Regista: Joachim Trier, per Oslo, August 31st

Miglior Attrice: Noomi Rapace, per Babycall di Pål Sletaune

Miglior Attore: Kristoffer Joner, per The Orheim Company di Stian Kristiansen

Miglior Attrice non Protagonista: Cecilie A. Mosli, per The Orheim Company

Miglior Attore non Protagonista: Jon Øigarden, per Varg Veum – At Night All Wolves Are Grey di Alexander Eik

Miglior Sceneggiatura: Pål Sletaune, per Babycall

Miglior Fotografia: Marianne Bakke, per Turn Me On, Goddammit!

Miglior Production Design: Roger Rosenberg, per Babycall

Migliori Effetti Visivi: Eirik Aanonsen, Christer Engström, per Pushwagner di Even G. Benestad

Miglior Colonna Sonora: Peder Kjellsby, per The Dead Have It Easy di Erik Richter Strand

Miglior Montaggio: Olivier Bugge Coutté, per Oslo, August31st

Miglior Sound Design: Tormod Ringnes, Christian Schaanning per Babycall

Miglior Corto: To Guard a Mountain di Izer Aliu. Produttore: Elisabeth Kvithyll, per la Norwegian National Film School

Miglior Documentario: Folk ved fjorden di Øyvind Sandberg

Miglior Film Straniero: Drive di Nicolas Winding Refn(USA). Distributore locale: SF Norge AS

Amanda onorario all'attore norvegese Joachim Calmeyer

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.