email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

A perdre la raison e Broken nelle sale

di 

- Ammirati a Cannes, i film del belga Joachim Lafosse e del britannico Rufus Norris escono oggi

A perdre la raison e Broken nelle sale

Con l'intento di captare il pubblico di ritorno dalle vacanze estive, 12 novità escono nelle sale questo mercoledì. Tra queste, due opere scoperte all'ultimo Festival di Cannes godono dei favori della critica. Les Films du Losange lancia in 90 copie il commovente A perdre la raison [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
del belga Joachim Lafosse, valso a Emilie Dequenne un premio dell'interpretazione al Certain Regard. Coprodotto da Lussemburgo e Francia, il lungometraggio è interpretato anche dagli ottimi Tahar Rahim e Niels Arestrup.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Buone critiche anche per Broken [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(leggi la recensione) del britannico Rufus Norris, un'abile opera prima distribuita in 70 copie da Le Pacte e che aveva aperto la Settimana della Critica cannense, con protagonisti la rivelazione Eloïse Laurence, Tim Roth (foto) e Cillian Murphy.

La produzione francese punta su Associés contre le crime [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(articolo - StudioCanal in 376 cinema) di Pascal Thomas con Catherine Frot e André Dussollier, riuniti per la terza volta dal regista per un altro gradevole adattamento dell'opera di Agatha Christie dopo Mon petit doigt m’a dit… (1,27 milioni di entrate in Francia nel 2005) e Le crime est notre affaire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1,17 milioni di spettatori nel 2008).

Dopo l'adolescenza nell'apprezzato La tête de maman [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(2007), Carine Tardieu si immerge, dividendo la critica, nell'infanzia in Du Vent dans mes mollets [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(articolo), lanciato da Gaumont in 334 sale e interpretato da Agnès Jaoui, Denis Podalydès e Isabelle Carré.

René Féret prosegue il suo percorso di irriducibile regista-produttore-distributore indipendente con Madame Solario [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(articolo - JML Distribution in 30 copie), mentre Au cul du loup del belga Pierre Duculot, miglior film e premio del pubblico al festival di Amiens (vedi l’intervista video e leggi la news), è distribuito dal suo coproduttore francese Perspective Films in quattro cinema.

Si segnala l'affascinante coproduzione franco-portoghese Demain? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christine Laurent, centrata sulla creativa vita quotidiana della poetessa uruguayana Delmira Agustini (Laure de Clermont) all'inizio del XX secolo e che si avvale del talento del direttore della fotografia André Szankowski (Zelig Films Distribution in 11 sale). Infine, Arizona Films distribuisce in dieci cinema il titolo tedesco-cileno By the Fire di Alejandro Fernández Almendras.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy