email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Italia

Scamarcio professore idealista ne Il rosso e il blu di Piccioni

di 

- Il film, che ha come protagonisti anche Margherita Buy e Roberto Herlitzka, esce nelle sale italiane il 21 settembre distribuito da Teodora e spazioCinema

Scamarcio professore idealista ne Il rosso e il blu di Piccioni

Mentre suona la campanella di inizio anno in tutte le scuole italiane, arriva al cinema una commedia ambientata in un liceo romano: Il rosso e il blu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Giuseppe Piccioni. Non un film di denuncia, come ci si aspetterebbe date le condizioni critiche in cui versa la scuola pubblica italiana, ma un racconto che si concentra sul rapporto tra professori e alunni, su aspettative e disillusioni, che incrocia destini senza pretese di paradigmaticità e non rinuncia a un filo di speranza.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Certo, i segnali che le cose non vanno ci sono: la preside si porta la carta igienica da casa, i professori si litigano le sedie che hanno atteso mesi per avere. Ma il cuore del film sono i rapporti umani e quel delicato crocevia tra adolescenti e adulti che rappresenta la scuola. "Non un film politico", precisa Piccioni, "non volevo dire che la scuola fa schifo, ma raccontare una scuola normale, quella pubblica, che al di là dei disagi, va difesa".

La sceneggiatura, tratta dall'omonimo libro dello scrittore e giornalista, oltre che insegnante, Marco Lodoli, mette così in campo una serie di personaggi che hanno una visione diversa della scuola. Due, in particolare: il giovane professor Prezioso, idealista e ostinato, interpretato da Riccardo Scamarcio, fa da contrappunto all'insolente disincanto dell'insegnante più anziano, il professor Fiorito, impersonato da un eccezionale Roberto Herlitzka a perfetto agio in spassose gag di umorismo nero. L'uno pensa di poter cambiare il mondo, l'altro che i giovani non capiscono assolutamente nulla (e lo fa mettere per iscritto ai suoi alunni con tanto di firma dei genitori).

A completare il quadro, c'è la rigorosa preside Giuliana (Margherita Buy), convinta che "nella scuola c'è un dentro e un fuori, noi ci dobbiamo occupare solo di ciò che è dentro", ma che poi è la prima a interessarsi dei suoi allievi oltre le mura scolastiche. "Ho voluto girare in modo semplice, senza virtuosismi, focalizzandomi sugli attori", sottolinea Piccioni. Il risultato è una commedia agrodolce, onesta e spontanea, uno spaccato di vita scolastica come tante, che di eccezionale ha solo la sua normalità.

Prodotto da Bianca Film con Rai Cinema, Il rosso e il blu sarà nelle sale il 21 settembre in 150 copie distribuite da Teodora Film e spazio Cinema.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy