email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Il meglio del cinema tedesco in vetrina a Parigi

di 

- Apre oggi la 17ma edizione dell'evento organizzato da German Films nella capitale francese con 13 lungometraggi in programma

Il meglio del cinema tedesco in vetrina a Parigi

Oh Boy! [+leggi anche:
trailer
intervista: Jan Ole Gerster
scheda film
]
(foto) di Jan Ole Gerster, vincitore del Premio Nuovi Talenti al festival di Monaco e selezionato a Karlovy Vary, aprirà questa sera all’Arlequin il 17mo Festival del cinema tedesco, organizzato a Parigi da German Films. Fino al 16 ottobre, la manifestazione proporrà 13 lungometraggi in anteprima francese e alla presenza dei loro autori.

Si distinguono due concorrenti all'ultimo Festival di Berlino già acquisiti per la Francia da Jour2Fête: Mercy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Matthias Glasner
scheda film
]
di Matthias Glasner (leggi la recensione) e Home for The Weekend [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Hans-Christian Schmid (recensione). Dall'ultima Berlinale arrivano anche Formentera [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ann-Kristin Reyels
scheda film
]
di Ann-Kristin Reyels (opera prima svelata al Forum - recensione) e Reported Missing [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jan Speckenbach (proiettato nella sezione Perspektive Deutsches Kino).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Tra le maggiori curiosità figurano Combat Girls [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di David F. Wnendt, Lola di bronzo del miglior film e vincitore nelle categorie miglior attrice e miglior sceneggiatura ai Premi 2012 del cinema tedesco. Un film pre-selezionato per i prossimi European Film Awards e che è stato acquisito dalla Francia da UFO Distribution.

Si segnalano anche Crack in the Shell [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christian Schwochow (recensione), valso all'attrice di origine danese Stine Fischer Christensen il premio della miglior attrice a Karlovy Vary nel 2011.

Il panorama è completato da Bastard [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Carsten Unger, Hotel Lux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Leander Haußmann (premiato a Roma nel 2011), The Last Fine Day di Johannes Fabrick, Patty's Catchup [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tina von Traben, Work Hard - Play Hard di Carmen Losmann (premio Fipresci a Lipsia) e Beauty di Caroline Schmitz.

Il festival, che include anche due selezioni di cortometraggi, proporrà venerdì 12 ottobre al Goethe-Institut la notte del cinema tedesco che sarà centrata, alla sua presenza, sull'attrice Hanna Schygulla.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy