email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA Francia

140 milioni di entrate all’estero nel 2012

di 

- Record stratosferico per il cinema francese che ha totalizzato l’anno scorso 875 M€ di incasso nel mondo

140 milioni di entrate all’estero nel 2012

I film francesi hanno polverizzato nel 2012 il loro record di frequentazione all’estero con 140 milioni di entrate (contro 82,2 milioni nel 2008) e 875 M€ di incasso. Questo boom è dovuto per il 65% alla congiunzione dei risultati di tre film: un blockbuster in lingua inglese (Taken 2 [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
 a 46,4 milioni di entrate, nuovo record all’estero per una produzione francese), una commedia d’eccezione (Quasi amici [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 a 29,59 milioni di spettatori, record all’estero per un lungometraggio in lingua francese) e il premio Oscar The Artist [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Michel Hazanavicius
scheda film
]
 (12 milioni di entrate).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Da notare che gli altri film in lingua francese hanno totalizzato oltre 20 milioni di entrate all’estero nel 2012, 3 superando il milione di spettatori (Asterix e Obelix al servizio di Sua Maestà [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Un Monstre à Paris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 e Amour [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Michael Haneke
scheda film
]
), 8 attestandosi tra 500 000 e 1 milione di entrate (Sur la piste du Marsupilami [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Le Prénom [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Et si on vivait tous ensemble? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Gli infedeli [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
La Délicatesse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Comme un chef [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Le donne del 6° piano [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 e Un sapore di ruggine e ossa [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard
scheda film
]
) e 30 tra 100 000 e 500 000 entrate. In totale, 455 film francesi sono stati distribuiti nelle sale internazionali nel 2012.

L’Europa occidentale resta il territorio di predilezione del cinema francese con 51,5 milioni di entrate nel 2012 e record in 13 paesi. In Germania, sei lungometraggi francesi hanno superato la soglia dei 300 000 spettatori (tra cui Quasi amici a 8,9 milioni di entrate). In Spagna, i film francesi hanno attirato 6,5 milioni di spettatori (con 11 titoli a oltre 100 000 entrate) contro 6,8 in Italia (13 film a più di 100 000 spettatori), mentre nel Regno UnitoTaken 2 e The Artist sono diventati i più grandi successi francesi dall’inizio degli anni 2000. Record battuti anche in Danimarca, Svezia, Norvegia, Islanda, Svizzera, Paesi Bassi, Austria, Grecia e Turchia.

Anche l’Europa centrale e orientale ha stabilito un record a 13,1 milioni di entrate con le performance di film francesi in Polonia (3,8 milioni di spettatori con 9 titoli a oltre 100 000 entrate) e in Russia (6,7 milioni di entrate).

Altri record battuti in America del Nord (32 milioni di entrate), Asia (18,7 milioni con nuovi record in Cina, Corea del Sud, Hong Kong, Singapore, Taiwan e Vietnam), America Latina (15,8 milioni di cui 4 in Brasile e record anche in Argentina, Colombia, Perù e Messico) e Oceania (4,4 milioni). Si segnalano infine 2 milioni di spettatori in Medio Oriente (con record in Israele) e 900 000 in Africa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy