email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Polonia

Imagine in vetrina a Göteborg

di 

- Il nuovo film di Andrzej Jakimowski è in programma al festival svedese insieme a In a Bedroom e Women’s Day

Imagine in vetrina a Göteborg

"Imagine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
è superiore a certi titoli presentati a Cannes o a Venezia", "se si producessero più film come questo, il cinema d’autore polacco sarebbe un vero impero della settima arte": la proiezione del nuovo film di Andrzej Jakimowski (apprezzato per Squint Your Eyes e Tricks [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrzej Jakimowski
intervista: Tomasz Gąssowski
scheda film
]
) aveva scatenato l’entusiasmo della critica all’ultimo Festival di Varsavia, al termine del quale aveva conquistato il premio del miglior regista e il premio del pubblico.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Presentato a Toronto, quest’omaggio all’immaginazione umana coprodotto da Polonia, Portogallo e Francia (Zjednoczenie Artystów i RzemieślnikówFilmes do Tejo II, Film and Music Entertainment Limited, KMBO Production) sarà presentato questa settimana al pubblico del festival di Göteborg (dal 25 gennaio al 4 febbraio), nella sezione Fem kontinenter (Five Continents).

Nel programma della sezione Esordienti, il pubblico svedese potrà scoprire anche In a bedroom [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Tomasz Wasilewski. Proiettato recentemente ai festival di Mannheim-Heidelberg e di Trieste, il film racconta la storia di una quarantenne in crisi personale e finanziaria che passa le sue notti negli hotel in compagnia di uomini trovati via Internet.

Nella stessa sezione sarà presentata un’altra storia di una donna che cerca di far fronte alle difficoltà quotidiane per guadagnarsi da vivere e provvedere ai bisogni di sua figlia: Women’s Day [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Maria Sadowska.

Da notare anche, sempre nel programma Esordienti riservato alle opere prime, la coproduzione polacco-americana Now, Forager: A Film About Love and Fungi del duo Julia Halperin - Jason Cortlund, sulle disavventure di una coppia che lavora nel mondo culinario.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy