email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE Mercato / Francia

StudioCanal lancia le vendite di Mindscape e El niño

di 

- I film di Jorge Dorado e Daniel Monzon raggiungono nella line-up The Look of Love, Non-Stop e L’écume des jours

StudioCanal lancia le vendite di Mindscape e El niño

Proseguendo sulla strada dei film di genere in lingua inglese diretti da talenti emergenti spagnoli, la società francese di vendite internazionali StudioCanal ha inaugurato ieri alla 63ma Berlinale (dal 7 al 17 febbraio) le prevendite dei thriller Mindscape (articolo) di Jorge Dorado
 (a fine riprese con protagonisti i britannici Mark Strong e Brian Cox) e El niño (articolo) di Daniel Monzon (riprese in primavera con Luis Tosar, Sergi Lopez e Ian McShane). Due titoli che raggiungono nella line-up il film americano in post-produzione Non-Stop del loro connazionale Jaume Collet-Serra (con Liam Neeson e Julianne Moore).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La squadra di Harold van Lier proseguirà a Berlino le vendite di The Look of Love [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (foto - articolo) dell’inglese Michael Winterbottom, che sarà proiettato domenica sera nel programma Berlinale Special dopo la sua première mondiale al Sundance. Questo lungometraggio è stato già acquisito per Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Canada, Russia e gli altri territori della CSI, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svizzera, Benelux, Portogallo, Grecia, i paesi della ex Yugoslavia, Islanda, paesi baltici, Singapore, Hong Kong e Corea del Sud.

In line-up figurano inoltre due film d’animazione 3D del belga Ben Stassen (The House of Magic in produzione e African Safari in post-produzione) e diversi titoli in post-produzione, come il lungometraggio britannico-americano-francese The Two Faces of January di Hossein Amini (con Viggo Mortensen e Kirsten Dunst), Inside Llewyn Davis dei fratelli americani Joel e Ethan Coen (con Oscar Isaac, Justin Timberlake e Carey Mulligan) e L’écume des jours (Mood Indigo) del francese Michel Gondry (articolo – con Audrey Tautou, Romain Duris, Omar Sy e Gad Elmaleh – uscita in Francia il 24 aprile e già acquistato per una trentina di paesi).

Si segnalano inoltre, tra le proiezioni di mercato, la commediaI Give It a Year di Dan Mazer (una produzione Working Title lanciata oggi sugli schermi britannici), il film horror In Fear di Jeremy Lovering (svelato al Sundance) e la commedia familiare Boule et Bill (articolo - Billy and Buddy) del duo Franck Magnier - Alexandre Charlot (esce in Francia il 27 febbraio).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy