email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Italia

I film 2013 della Rete degli Spettatori

di 

- L'associazione ha scelto 21 titoli da distribuire attraverso una rete fatta di sale, scuole e nuovi canali di diffusione

I film 2013 della Rete degli Spettatori

Secondo anno di attività per la Rete degli Spettatori che ieri a Roma ha presentato i 16 film e i 5 documentari che distribuirà nel 2013. La Rete degli Spettatori è un'associazione culturale indipendente nata con lʼobiettivo di promuovere la circolazione di film di qualità e lʼincontro tra autori e pubblico, attraverso una rete fatta di sale cinematografiche, scuole e nuovi canali di diffusione. 

La Giuria della Selezione 2013, nominata dall'associazione 100autori, ha selezionato i nuovi 16 film di finzione e 5 documentari che saranno distribuiti nel 2013 dalla Rete.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Film di finzione selezionati dalla Giuria: Alì ha gli occhi azzurri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Claudio Giovannesi
scheda film
]
di Claudio Giovannesi; Bella addormentata [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marco Bellocchio
scheda film
]
di Marco Bellocchio; Bellas mariposas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Salvatore Mereu; Cesare deve morire [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paolo e Vittorio Taviani
scheda film
]
di Paolo e Vittorio Taviani; Diaz – donʼt clean up this blood [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniele Vicari
scheda film
]
di Daniele Vicari; Henry [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alessandro Piva; I giorni della vendemmia di Marco Righi; I primi della lista [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Roan Johnson; Io e te [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Bernardo Bertolucci; Il primo uomo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Gianni Amelio; La città ideale [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Luigi Lo Cascio; Lʼindustriale [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Giuliano Montaldo; Lʼintervallo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Leonardo Di Costanzo
scheda film
]
di Leonardo Di Costanzo; Su Re di Giovanni Columbu; Tutti i santi i giorni [+leggi anche:
trailer
intervista: Luca Marinelli
scheda film
]
di Paolo Virzì; Tutto parla di te [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Alina Marazzi.

Documentari selezionati dalla Giuria: Enzo Avitabile music life di Jonathan Demme; Il gemello di Vincenzo Marra; Mare chiuso di Andrea Segre e Stefano Liberti; Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo e Guido Gabrielli; Terramatta di Costanza Quatriglio.

I criteri di scelta previsti sono stati: Film prodotti, usciti in sala o presentati a festival da novembre 2011 a novembre 2012. Opere di qualità che nel modo più ampio possibile si prestino a rappresentare generi e linguaggi diversi. Opere di qualità che si prestino a rappresentare diverse caratteristiche e identità in Italia.  Opere che non abbiano goduto di distribuzione adeguata, e che a giudizio della commissione non abbiano sfruttato appieno il loro potenziale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy