email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Paesi nordici / Stati Uniti

Nordic Cool, il cinema nordico al Kennedy Center di Washington

di 

- Il festival, che si tiene dal 19 febbraio al 17 marzo evidenzierà l'intreccio fra vita e natura, arte e cultura nei paesi nordici

Nordic Cool, il cinema nordico al Kennedy Center di Washington

Nordic Cool manifesta l'intreccio fra vita e natura, arte e cultura probabilmente più di ogni altro festival internazionale da noi creato”, ha dichiarato il curatore dell'evento, la programmatrice internazionale Alicia Adams, del Kennedy Center di Washington, che ha aperto ieri (19 febbraio) il festival, che esplorerà la domanda “Cos'è Nordico?”.

Ben 750 artisti di teatro, danza, musica, arti visive, letteratura, design e cinema parteciperanno alla presentazione delle culture di Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia, ma anche Groenlandia, Isole Faroe e Åland: "Porteranno tesori senza precedenti nel Center", ha aggiunto Adams, che avrà anche dimostrazioni della recente cucina nordica da parte di stellati chef locali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il catalogo cinematografico include Marie Krøyer, ultimo film del regista danese Premio Oscar Bille August (Pelle alla conquista del mondo) e The Last Sentence dello svedese Jan Troell, candidato all'Oscar nel 1973 con La nuova terra. Il classico del 1921 di Victor SjöströmIl carretto fantasma, sarà presentato con accompagnamento dal vivo.

La vetrina è programmata dal docente di cinema ed ex Responsabile della Lincoln Center Film Society, Richard Pena, che modererà anche un seminario sul cinema scandinavo il 10 marzo: Making National Cinema in a Globalised World (Fare Cinema Nazionale in un Mondo Globalizzato) con la regista norvegese Sara Johnsen (All That Matters Is Past [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), lo svedese Fredrik Edfelt (Sanctuary [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), il danese Mads Matthiesen (Teddy Bear [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e la finlandese Saara Cantell (Stars Above [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy