email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Spagna

Belén Rueda cerca il padre di Ismael

di 

- L'argentino Marcelo Piñeyro gira in Spagna una produzione Zeta Cinema, Atresmedia Cine e Antena 3 Films con protagonisti anche Mario Casas, Sergi López e Juan Diego Botto

Belén Rueda cerca il padre di Ismael

Il regista argentino Marcelo Piñeyro, le cui ultime due pellicole, El método [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (2005) e Las viudas de los jueves (2009), erano state prodotte con la Spagna, ha cominciato lo scorso 25 febbraio le riprese del suo nuovo lavoro, intitolato Ismael. Località della provincia di Barcellona, Girona e Madrid accoglieranno la lavorazione di questa produzione di Zeta Cinema e Atresmedia Cine, che durerà otto settimane.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La storia ha come protagonista Nora, 50 anni, nata a Madrid ma residente a Barcellona da 35 anni. Un giorno bussano alla sua porta e si trova davanti un bambino di 10 anni di carnagione scura di nome Ismael, che si presenta come suo nipote. Insieme vanno alla ricerca del padre del bambino, Félix, imbarcandosi in un viaggio in cui tutti i personaggi finiranno per saldare i conti con il proprio passato.

Il cast è composto da alcuni dei volti più popolari del cinema spagnolo, come Belén Rueda, Mario Casas, Sergi López e Juan Diego Botto, e da Ella Kweku e il piccolo Larsson do Amaral. 

Insieme a Zeta e Atresmedia, la divisione produzione della tv privata Antena 3 si è unita al progetto, cosa che darà al film una grande visibilità al momento del suo lancio. Il sostegno di una televisione privata è sempre importante affinché una pellicola spagnola abbia un successo commerciale significativo, come dimostra il fatto che Telecinco e Antena 3 si spartiscono ogni anno la quasi totalità degli incassi del cinema nazionale.

Dal canto suo, Zeta Cinema è uno dei più grandi rappresentanti del cinema spagnolo con chiara vocazione commerciale. La sua filmografia conta diversi successi, in particolare adattamenti orientati a un pubblico giovane, come Mortadelo y Filemón. Misión: Salvar la tierra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (7.71 milioni di euro nel 2008), Tres metros sobre el cielo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (9.95 milioni nel 2010) e Tengo ganas de ti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (12.09 milioni nel 2012). La sua prossima uscita sarà Combustión di Daniel Calparsoro (leggi la news), il 26 aprile, e nella seconda metà dell'anno arriveranno due nuovi adattamenti di fumetti: Zipi y Zape y el Club de la Canica di Oskar Santos (leggi la news) e Mortadelo y Filemón contra Jimmy el Cachondo di Javier Fesser.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy