email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Finlandia

Il ritorno dei Mumin, in cerca di avventure sulla Riviera

di 

- Il Finnish Film Foundation supporta il nuovo film ambientato nell’universo della scrittrice e fumettista finlandese/svedese Tove Jansson

Il ritorno dei Mumin, in cerca di avventure sulla Riviera

I libri della scrittrice e fumettista finlandese/svedese Tove Jansson sui Mumin, scritti fra il 1945 e il 1970, sono stati pubblicati in 33 lingue e fanno di Jansson il terzo autore finlandese più tradotto al mondo. Hanno alimentato film e serie tv dal 1969, le hanno regalato un museo (a Tampere) e un parco a tema, il Moomin World (a Naantali).

Il libri erano stati originariamente scritti in svedese, ma gli ultimi due lungometraggi animati, Moomins and Midsummer Madness (2010) e Moomins and the Comet Chase [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (2008) diMaria Lindberg, sono stati prodotti in Finlandia. Il Finnish Film Foundation ha ora erogato 700.000 euro per Moomins on the Riviera, del regista francese Xavier Picard e della regista e produttrice finlandese Hanna Hemilä, progetto da 3,5 milioni di euro di Handle Productions distribuito dal 10 ottobre 2014 da Nordisk Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
LIM Internal

Nello script di Leslie StewartAnnina EnckellHanna Hemilä e Picard, tratto da Moomin — The Complete Tove Jansson Comic Strip, l’unità dei Mumin è minacciata per la prima volta. In cerca di avventure, vanno per mare sulla loro vecchia barca verso la Riviera. Grugnina è affascinata dalle attenzioni di un playboy, Papà Mumin fa amicizia con un aristocratico e adotta il nome ‘de Mumin’, e Mamma Mumin si ritira nella sua cabina nella speranza che la famiglia torni in sé.

Il regista finlandese Aleksi Mäkelä dirigerà Kummeli – Towards the Day of Doom, un altro ritorno: il Kummeli Comedy Group, star della tv locale negli anni ’90, quando era apparso in due film, si rilancia nel nuovo millennio con altri due lungometraggi. Timo KahilainenHeikki Vihinen e Heikki Silvennoinen hanno scritto i nuovi film, prodotti da Markus Selin per Nummelafilmi, con la distribuzione di Nordisk Film tra luglio e agosto. Il Finnish Film Foundation li finanzia con 450.000 euro su un budget totale da 1,6 milioni di euro.

In ultimo, il Foundation ha allocato 410.000 euro a Ella and Friends 2, sequel da 1,2 milioni di euro del primo film per famiglie tratto dal bestseller del finlandese Timo Parvela, rimasto moltissimo tempo nelle sale. Il regista e produttore finlandese Juha Wuolijoki avvierà la produzione per Snapper Films il mese prossimo (giugno), e il film sarà nelle sale locali a dicembre per Snapper.

In foto: Tove Jansson

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.