email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Germania

L’animazione al suo meglio

di 

- L’Hamburg Animation Award è un evento locale di appeal globale che ha attirato 80 team da undici paesi

L’animazione al suo meglio

L’Hamburg Animation Award si rivolge a filmmaker ambiziosi che si dedicano a cartoni animati e racconti. Dato il processo di produzione internazionale di film animati, l’evento locale aveva già un appeal globale quando è partito dieci anni fa. Intanto, 80 film da undici paesi hanno partecipato al 10^ Hamburg Animation Award. “I film candidati riflettono la varietà di idee e la creatività di giovani filmmaker di talento”, ha sottolineato Thomas M. Schünemann della Camera di Commercio di Amburgo, che ha ospitato l’evento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Dieci film nominati da Germania, Danimarca, Islanda, Irlanda e Repubblica Ceca sono entrati nel concorso Hamburg Animation Award. E anche se i film sono diversi per stile e storia, varie opere animate parlano di problemi sociali simili che nascono dalla crisi economica. Povertà, disoccupazione, solitudine degli anziani ma anche relazioni devastanti sono i temi di molti dei film da tutto il mondo.

Il riconoscimento principale, che include un assegno in denaro da 5.000 euro e il nuovo Premio Harald Siepermann-Character Design sono andati al corto Wind dello studente tedesco Robert Löbel. Andreas Deja, che ha disegnato i personaggi per film di Disney come La sirenetta e Taron e la pentola magica ha riconosciuto nel suo discorso che il filmmaker ha un talento per la narrazione laconica, un chiaro stile visivo e un’animazione efficace. Il nuovo premio è dedicato allo scomparso character designer e regista Harald Siepermann, scomparso durante la produzione dell’avventura d’animazione The 7th Dwarf a febbraio.

Il secondo premio è andato al gruppo di studenti della FAMU film school di Praga per la commedia drammatica M.O., su un’anziana solitaria che trova un amico robot. Terza è arrivata la divertente avventura animata Rolling Safari degli studenti dalla Filmakademie Ludwigsburg. “È l’animazione 3D al suo meglio”, ha sottolineato il regista di Fraktus Lars Jessen nel suo discorso. Il Premio del Pubblico è stato assegnato alla commedia israeliana Happily ever after su una giovane coppia innamorata che conosce gli aspetti più ambigui del matrimonio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy