email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Finlandia

Concrete Night di Honkasalo a Toronto in Master Series

di 

- Il ritorno alla fiction della finlandese Pirjo Honkasalo e Heart of a Lion di Dome Karukoski selezionati al Toronto International Film Festival (5-15 settembre)

Concrete Night di Honkasalo a Toronto in Master Series

Sin dal premiato Fire-Eater (1998) la finlandese Pirjo Honkasalo si è dedicata al documentario: il suo ritorno alla fiction, Concrete Night (in foto), avrà la sua prima mondiale in Master Series al Toronto International Film Festival, che si tiene dal 5 al 15 settembre.

Basato sul romanzo del finlandese Pirkko Saisio, con Johannes Brotherus e Jari VirmanConcrete Night [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 segue per 24 ore due fratelli ad Helsinki – le ultime 24 ore di libertà di lkka, che sarà poi arrestato. Il fratello minore Simo ha per lui un'ammirazione sconfinata.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

”Non è un film sui massacri scolastici o gli omicidi di massa e sui fratelli ceceni di Boston, ma su una giovane mente devastata ben prima che una onnicomprensiva misantropia se ne impadronisse”, ha spiegato Honkasalo.

Scritto da Honkasalo e Pirkko Saisio, e prodotto da Mark Lwoff e Misha Jaari per Bufo, con la svedese Plattform e la danese Magic HourConcrete Night sarà proiettato all'Helsinki International Film Festival - Love and Anarchy (19-29 settembre), prima del lancio domestico il 1° novembre.

Dopo Lapland Odyssey [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che gli ha ha portato, tra gli altri, uno Jussi – riconoscimento cinematografico nazionale finlandese – al Miglior Attore, il regista finlandese Dome Karukoski è pronto con Heart of a Lion [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, proposto in prima mondiale a Toronto nella sezione Contemporary World Cinema.

Scritto da Aleksi Bardy (che lo ha anche prodotto per Helsinki-filmi, con Martin Persson di Anagram Film & TV), Heart of a Lion segue uno skinhead neonazista quarantenne (Peter Franzén) che cerca di conquistare il cuore del figlio di colore della fidanzata (Laura Birn) che vuole sbarazzarsi di lui ad ogni costo.

Karukoski, che sta attualmente lavorando alla sua commedia sulle relazioni familiari Very Grumpy Old Men, presenterà il suo film nel corso di un galà al prossimo Helsinki Film Festival, prima dell'uscita il 18 ottobre per Scanbox Entertainment Finland

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy