email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Norvegia

The Swimmer attraversa l’Atlantico per girare al FilmCamp norvegese

di 

- Il regista Richard Fox dirigerà questa coproduzione Stati Uniti-Norvegia con l’attore statunitense Ben McKenzie nel ruolo di un nuotatore estremo e i norvegesi Kristoffer Joner e Agnes Kittelsen

The Swimmer attraversa l’Atlantico per girare al FilmCamp norvegese

Come primo esperimento della Film Development Initiative (iniziativa di sviluppo cinematografico) di Stati Uniti e Norvegia, il regista statunitense Richard L Fox girerà il suo secondo lungometraggio, The Swimmer, al FilmCamp, centro cinematografico regionale di Skjold in Norvegia. A parte Fox e il noto attore Ben McKenzie (foto), il cast (che include gli attori Kristoffer Joner e Agnes Kittelsen) e la troupe saranno norvegesi. La sceneggiatura è stata scritta da Bård Ivar Engelsås, scrittore e regista norvegese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Norwegian Film Institute ha contribuito con €250.000 al budget di 2,9 milioni di euro (di cui 2,3 milioni provengono dalle due grandi case di produzione statunitensi Senza Pictures e Garnet Girl). I produttori svedesi Joachim Lyng e Magnus Ramsdalen, della Tromsø’s Sweet Film, si occuperanno della parte norvegese del progetto: 30 giorni di riprese (a partire dal 17 giugno 2014) e tutta la post-produzione.

The Swimmer è la storia di un nuotatore estremo americano (McKenzie), che scopre mentre è in Norvegia che la sfida della sua vita non è affrontare le enormi cascate norvegesi, ma combattere e riconciliarsi con i suoi demoni. Incontra quindi un vecchio contadino che ha anche lui un problema con i propri demoni. Il film sarà pronto per la prima il 13 febbraio 2013.

Il Norwegian Film Institute ha anche sostenuto Acquitted, una serie televisiva scritta da Siv Rajendram Eliassen e Anna Bache-Wiig e diretta da Petter Næss. La produzione di Brede Hovland per Miso Film ha ricevuto 1,2 milioni di euro grazie a fondi statali e segue le vicende di un uomo d’affari norvegese di successo che dopo aver vissuto 20 anni a Hong Kong torna nel suo borgo natale, ma la comunità locale gli volta le spalle.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy