email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Europa del Nord e dell'Est in scena ad Arras

di 

- Ricco programma con 9 titoli in concorso, 18 anteprime e le sezioni "Visioni dell'Est", "Scoperte europee" e "Cinema del mondo"

Europa del Nord e dell'Est in scena ad Arras

Trampolino di lancio per il cinema europeo di qualità, il Festival del Film di Arras, la cui edizione 2013 comincia oggi, proporrà fino al 17 novembre un programma molto ricco che dà ampio spazio alle scoperte provenienti dal Nord e dall'Est del Vecchio Continente.

In concorso per l'Atlas d'Oro 2013 figurano Chasing the Wind [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(foto) del norvegese Rune Denstad Langlo (leggi l'intervista), The Priest's Children [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vinko Bresan
scheda film
]
di Vinko Bresan (il più grande successo della storia del cinema croato), The Japonese Dog del rumeno Tudor Cristian Jurgiu (première a San Sebastian), Miracle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dello slovacco Juraj Lehotsky, West [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del tedesco Christian Schwochow, The Girl from the Wardrobe [+leggi anche:
trailer
intervista: Bodo Kox
scheda film
]
del polacco Bodo Kox (leggi l’intervista), Kertu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell'estone Ilmar Raag e due candidati dei rispettivi paesi per il prossimo Oscar del miglior film straniero: The Notebook [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Janos Szász
scheda film
]
dell'ungherese Janos Szasz (Grand Prix a Karlovy Vary) e A Disciple [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della finlandese Ulrika Bengts, che sarà rappresentata ad Arras dal suo direttore della fotografia, mentre tutti gli altri registi in lizza saranno presenti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nel menù della nuova sezione "Visioni dell'Est" figurano Dual [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nejc Gazvoda
scheda film
]
dello sloveno Nejc Gazvoda, In Bloom [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nana Ekvtimishvili e Simon…
scheda film
]
del duo Nana Ekvtimishvili - Simon Gross, Papusza [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Joanna Kos Krauze
scheda film
]
dei polacchi Krzysztof Krauze e Joanna Kos-Krauze (vedi l’intervista video), Circles [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Srdan Golubovic
scheda film
]
del serbo Srdan Golubovic, l'Orso d'Oro berlinese Il caso Kerenes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Calin Peter Netzer
scheda film
]
del rumeno Calin Peter Netzer e Revival [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alice Nellis
scheda film
]
della ceca Alice Nellis.

Nel programma "Scoperte europee" si distinguono il pluripremiato The Selfish Giant [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Clio Barnard
intervista: Clio Barnard
scheda film
]
della britannica Clio Barnard, il lungometraggio svedese Monica Z del danese Per Fly (articolo), 2 Automnes, 3 Hivers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del francese Sébastien Betbeder, Mr Morgan's Last love [+leggi anche:
trailer
intervista: Sandra Nettelbeck
scheda film
]
della tedesca Sandra Nettelbeck, Two Lives [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del suo connazionale Georg Maas, Brasserie Romantique del belga Joël Vanhoebrouck, Joy del greco Elias Giannakakis e Viva la libertà [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Andò
scheda film
]
dell'italiano Roberto Andò (intervista video).

Completato da sei film nella sezione "Cinema del mondo" e da 18 anteprime (tra cui Suzanne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Katell Quillévéré
scheda film
]
di Katell Quillévéré, Les grandes ondes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lionel Baier
festival scope
scheda film
]
dello svizzero Lionel Baier, Tonnerre [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume Brac
scheda film
]
di Guillaume Brac, Lulu femme nue di Solveig Anspach, Avant l'hiver [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Claudel, La marche di Nabil Ben Yadir e Un week-end à Paris [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Roger Michell), il festival di Arras renderà anche omaggio a Patrice Leconte (Une promesse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Philippe Lioret e Yolande Moreau (Henri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yolande Moreau
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy