email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ISTITUZIONI Europa

Europa Creativa sarà votata martedì in Parlamento

di 

- Le lunghe negoziazioni di Europa Creativa, cominciate il 23 novembre 2011 con la proposta della Commissione, arrivano finalmente al termine dopo due anni

Europa Creativa sarà votata martedì in Parlamento

La seduta plenaria del Parlamento, che comincerà lunedì 18 novembre, segnerà la fine dei negoziati di Europa Creativa. Il nuovo programma quadro per la cultura e l’audiovisivo dovrebbe essere discusso il 18 e votato il 19 di questo mese.

Il voto in Parlamento chiuderà la prima lettura, il che significa che Europa Creativa sarà adottata. La procedura è stata notevolmente semplificata con il Trattato di Lisbona, che ha dato al Parlamento la possibilità di adottare programmi e decisioni per il settore della cultura e dell’audiovisivo alla maggioranza semplice. L’obiettivo era accelerare le negoziazioni. Purtroppo a causa delle difficili negoziazioni del quadro finanziario 2014-2020, essenziali per l’adozione di nuovi programmi, i negoziati di Europa Creativa hanno finito per essere ritardati lo stesso.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Europa Creativa sarà il primo programma unico dell’UE per la cultura e l’audiovisivo. Con una dotazione finale di 1,462 miliardi di euro, Europa Creativa lancerà anche un nuovo strumento finanziario, funzionante come garanzia presso le istituzioni finanziarie private, che consentirà un più facile accesso ai finanziamenti per i professionisti della cultura e dell’audiovisivo.

Cineuropa seguirà la diretta streaming della seduta plenaria e pubblicherà un articolo dettagliato il giorno stesso.

 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy