email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Les Garçons et Guillaume à table! parte alla conquista delle sale

di 

- Il film di Guillaume Gallienne è atteso come una manna dal cielo per il mercato francese. Approda al cinema anche il divertente e caustico Borgman

Les Garçons et Guillaume à table! parte alla conquista delle sale
Les Garçons et Guillaume à table! di Guillaume Gallienne

Lanciato da Gaumont oggi in 526 cinema francesi, l'esilarante e intelligente commedia di Guillaume Gallienne, Les Garçons et Guillaume à table! [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, rivelazione all'ultima Quinzaine des réalisateurs cannense, ravviva la speranza degli esercenti francesi di ridare fiato a un box-office che da inizio autunno ha ripreso colore. Questa opera prima diretta dal membro della Comédie Française (anche interprete eccezionale dei due ruoli principali, quello di un figlio in cerca di identità e quello di sua madre) è stata acquisita per la Germania (Concorde), l'Italia (Eagle), la Spagna (A Contracorriente), il Belgio (Victory), la Svizzera (JMH), il Portogallo (Lusomundo), la Grecia (Odeon), la CSI, il Brasile, Hong-Kong, Taiwan e la Corea del Sud. Secondo Yohann Comte della squadra di vendite internazionali di Gaumont, "Les Garçons et Guillaume à table! si vende bene perché è un film senza equivalenti o riferimenti evidenti, tranne alcuni Almodóvar. Ma il cui umorismo ed emozione risuonano nei distributori sufficientemente creativi e appassionati per lanciarsi".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ancora umorismo, ma in versione kafkiana, divertente e caustica per l'affascinante Borgman [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alex van Varmerdam
scheda film
]
dell'olandese Alex Van Warmerdan, svelato in competizione al Festival di Cannes 2013 e distribuito da ARP Sélection in 30 copie.

Approda inoltre in sala la produzione franco-israeliana Victor Young Perez di Jacques Ouaniche (anche produttore del film) che racconta il destino fuori dal comune di un pugile ebreo tunisino proclamato campione del mondo nella categoria pesi piuma nel 1931 e morto durante la deportazione nel gennaio 1945. Protagonisti di questo film distribuito in 170 copie da Océan Films sono Brahim Asloum (campione olimpico di boxe nel 2000 e vincitore di un titolo mondiale nel 2007) e Steve Suissa.

Infine, l'animazione è presente questo mercoledì con due lungometraggi di qualità. Gaumont lancia in 428 sale L'apprenti père Noël et le flocon magique [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Magic Snowflake) del francese Luc Vinciguerra, che The Weinstein Company ha da poco acquisito all'AFM per l'America del Nord e il Regno Unito, mentre Cinéma Public Films punta 20 copie su Torben & Sylvia (The Apple and the Worm) del danese Anders Morgenthaler (leggi l'intervista), che arriva in Francia quattro anni dopo la sua prima nazionale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy