email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TORINO 2013 Fuori concorso

A Carlo Mazzacurati il Gran Premio del Torino FF

di 

- In anteprima mondiale il nuovo film del regista padovano, La sedia della felicità, protagonisti Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese e Giuseppe Battiston

A Carlo Mazzacurati il Gran Premio del Torino FF
La sedia della felicità, di Carlo Mazzacurati

A tre anni di distanza dal precedente La Passione [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Carlo Mazzacurati è al Torino Film Festival in occasione dell’anteprima fuori concorso del suo nuovo film La sedia della felicità [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, prodotto dalla Bibi Film con Rai Cinema. Al regista padovano è stato consegnato ieri domenica 24 novembre il Gran Premio Torino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Protagonisti Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese e Giuseppe Battiston, La sedia della felicità "è ispirato da un paesaggio umano e fisico che conosco bene, il Nordest, che pur avendo una sua identità precisa credo possa raccontare bene anche il resto dell’Italia", ha sottolineato Mazzacurati.

Nel film c'è un tesoro nascosto in una sedia, un’estetista e un tatuatore che, dandogli la caccia, si innamorano. E un misterioso prete che incombe su di loro come una minaccia. Dapprima rivali, poi alleati, i tre diventano protagonisti di una rocambolesca avventura che, tra equivoci e colpi di scena, li vedrà lanciati in un inseguimento, dai colli alla pianura, dalla laguna veneta alle cime nevose delle Dolomiti, dove in una sperduta valle vivono un orso e due fratelli. "Una caccia al tesoro stralunata che attraversa un Nordest abitato da una bizzarra umanità, è un impasto tra commedia pazzesca e film sentimentale", spiega ancora il regista.

Ne La sedia della felicità, che sarà portato nelle sale da 01 Distribution, appaiono anche Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio, Roberto Citran, Silvio Orlando, Katia Ricciarelli, Milena Vukotic, Raul Cremona.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy