email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Portogallo

Fantasporto: il giapponese Miss Zombie vince il Gran Premio

di 

- Anche lo svizzero Olivier Beguin, lo spagnolo Alex de la Iglesia e l'ungherese Márk Bodzsár premiati al Festival del cinema fantastico di Oporto

Fantasporto: il giapponese Miss Zombie vince il Gran Premio
Chimères di Olivier Beguin

La 34ma edizione del Fantasporto si è chiusa lo scorso fine settimana con il film giapponese Miss Zombie di Hiroyuki Tanaka vincitore del Gran Premio del festival e del premio speciale della giuria della sezione Orient Express, dedicata al cinema orientale.

Al di là del trionfo asiatico, il cinema europeo non è rimasto a bocca asciutta. Chimères [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 si è aggiudicato il Premio Speciale della Giuria. Il film di vampiri, coprodotto da Chaoticlock Films (Svizzera) e VM Broadcast Services Global (Spagna), segna la prima incursione dello svizzero Olivier Beguin nel lungometraggio dopo due corti (Dead BonesEmployé du Mois).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'ultima pellicola del regista spagnolo Alex de la IglesiaLas brujas de Zugarramurdi [+leggi anche:
trailer
intervista: Álex de la Iglesia
scheda film
]
(intervista), ha ottenuto il premio ai migliori effetti speciali e il premio del pubblico, mentre la coproduzione turco-ucraina Love Me di Maryna Gorbach e Mehmet Bahadir si è aggiudicata il premio della critica e il premio speciale della giuria per la sezione Semana de los Directores.

Ai cineasti israeliani Aharon Keshales e Navot Papushado è andato il premio della miglior regia per Big Bad Wolves, e il suo protagonista, Duval’e Glickman, ha vinto nella categoria dell'interpretazione maschile. La britannica Ann Walton ha conquistato il titolo di miglior attrice per il suo ruolo nel film di fantasmi Soulmate di Axelle Carolyn.

Il Premio Manoel de Oliveira, che viene assegnato nella sezione Semana de los Directores, è andato al regista ungherese Márk Bodzsár per il suo lungometraggio, prodotto da Unio FilmsHeavenly Shift [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Per quanto riguarda i riconoscimenti dedicati al cinema portoghese, il cortometraggio José Combustão dos Porcos di José Magro è stato eletto miglior opera, mentre il premio alla miglior scuola di cinema del 2014 è andato all'Università Cattolica di Oporto.

Il Fantasporto tornerà con la sua 35ma edizione dal 27 febbraio al 7 marzo 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy