email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Crash test Aglaé ai blocchi di partenza

di 

- India Hair, Julie Depardieu e Yolande Moreau protagoniste del primo lungometraggio di Eric Gravel. Una produzione Novoprod venduta da Le Pacte

Crash test Aglaé ai blocchi di partenza
L'attrice India Hair

Primo ciak il 4 settembre per Crash test Aglaé [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio di Eric Gravel che si immergerà nel cuore del tema della delocalizzazione attraverso un road movie al femminile. Nel cast figurano India Hair (nominata al César 2013 della miglior promessa per Camille redouble [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Julie Depardieu (César 2004 e 2008 del miglior ruolo secondario per La petite Lili e Un secret [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, apprezzata di recente in A la vie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la belga Yolande Moreau (César 2009 della miglior attrice per Séraphine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, vista quest’anno in Voyage en Chine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nelle sale la settimana prossima in Dio esiste e vive a Bruxelles [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
), Frédérique Bel (Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Anne Charrier (quest’anno sul set di Je compte sur vous [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pascal Elbé e Marseille di Kad Merad) e l’indiano Adil Hussain (L'odyssée de Pi).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Eric Gravel, la sceneggiatura racconta la storia di una giovane operaia la cui unica ragione di vita è il suo lavoro. Quando viene a sapere che la sua fabbrica è oggetto di una delocalizzazione selvaggia, accetta, con grande sorpresa dell’azienda, di proseguire il suo lavoro in India. Accompagnata da due colleghe, intraprenderà un viaggio assurdo in macchina fino in capo al mondo che si trasformerà in un’improbabile ricerca personale.

Prodotto da Nicolas Sanfaute per Novoprod, Crash test Aglaé è coprodotto da CInefeel (Gilles Sitbon), Vamonos (Grégoire Lassalle), Anaphi Studio/United Films (Lionel Montabord), Navarino (Bouvet) e Huyet Manuel (struttura da definire). Sostenuto dall’anticipo sugli incassi del CNC e dalle regioni Ile-de-France e Lorena, il film beneficerà di nove settimane e mezza di riprese fino al 25 novembre in Ile-de-France, Lorena, Polonia, Kazakistan e India. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno guidate da Le Pacte.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy