email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Olanda

Un olandese in Giappone

di 

Lo sceneggiatore olandese Wijo Koek (Costa!) ha confermato il suo prossimo soggetto: lo strano racconto di uno sfasciacarrozze, sparito per un mese in Giappone.
Il film si ispira alla storia vera di un uomo, 27 anni, di Groningen, partito per il Sol Levante nell'aprile 2001 per lavoro e improvvisamente sparito. L'uomo doveva raggiungere una società di pezzi di ricambio di macchine a soli 30 chilometri dall'aeroporto. Ma, non parlando una sola parola in giapponese e quasi niente in inglese, si ritrova a Tokyo invece che a Yotsukaido. Da là, tenterà di raggiungere la società a piedi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film dovrebbe essere diretto da Jean van de Velde: il costo previsto dal produttore Paul Voorthuysen (Added Film International) si aggira tra i tre e i quattro milioni di euro. Il set sarà in Giappone. Il film dovrebbe essere pronto per la fine del 2004.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy