email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Ungheria

Secondo atto del "programma incubatore" dell'HNFF

di 

- Sei opere prime sono state selezionate e saranno supportate dall'Hungarian National Film Fund

Secondo atto del "programma incubatore" dell'HNFF
I partecipanti selezionati per il forum di pitch del 23 novembre a Budapest (© HNFF)

Iniziato lo scorso anno per sostenere una giovane generazione di cineasti promettenti, il "programma incubatore" gestito dall'Hungarian National Film Fund (vedi intervista con la direttrice generale Agnes Havas che avevamo incontrato a giugno) ha presentato la sua selezione 2016. Dei 69 progetti candidati, dieci erano stati selezionati per un forum di pitch alla presenza di una giuria (comprendente in particolare il distributore Gabor Böszörményi, la sceneggiatrice Réka Divinyi e la regista Lili Horvát) e un pubblico di studenti di cinema. Sono stati infine selezionati cinque progetti a piccolo budget che saranno supportati nella produzione con somme fino a 250.000 euro (credito d'imposta incluso) per un film di finzione e 87.000 per un documentario. Una selezione a cui si aggiunge un progetto aiutato nello sviluppo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Selezione programma incubatore:

Guerilla [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- György Mór Kárpáti
1849, fine della guerra d'indipendenza. Barnabás che si era nascosto per sfuggire alla coscrizione, ora decide di unirsi alla lotta e parte per ritrovare il fratello che è un membro della guerriglia.

On the Quiet [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Zoltán Nagy
scheda film
]
- Zoltán Nagy
Una storia d'iniziazione nella campagna, ai giorni nostri, incentrata su un adolescente irresponsabile che deve difendere una ragazza di 13 anni violentata dal loro vecchio insegnante di musica.

No One's Going Anywhere - Attila Hartung
Un ragazzo di 18 anni, molto angosciato e assai legato emotivamente ai suoi genitori, non riesce a decidersi ad andare a trovarli dopo che sono stati vittima di un gravissimo incidente fuori città. Una volta fuggito, si ritrova nel turbine della vita notturna di Budapest, dove finalmente scoprirà chi è davvero.

A Boy - Alexa Bakony (documentario)
Jasmin, 16 anni, è nata donna, ma si considera un uomo e vuole iniziare una nuova vita da Tobias. Ma non può trasformarsi prima dei 18 anni. Il film racconta questo periodo frustrante. 

Tales from the Cell - Ábel Visky (documentario)
Dei padri in prigione scrivono delle storie per i loro figli immaginandoli in film dei quali sarebbero gli eroi. Un documentario sul potere liberatorio della fantasia.

Premio Sviluppo:

VHS - Sándor Csoma
Nei primi anni '90, Emma e suo padre partono per un viaggio in Germania per comprare delle cassette VHS dei più recenti blockbuster americani. Prima litigano per trovare un terreno comune, finché non si imbattono nella madre che aveva abbandonato la famiglia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy