email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Belgio

Martine Doyen per la seconda volta dietro la cinepresa con Witz

di 

- La regista belga ha appena cominciato le riprese di un nuovo film, con Sandrine Blancke, Sam Louwyck, e il duo di cineasti/attori Abel & Gordon

Martine Doyen per la seconda volta dietro la cinepresa con Witz
La regista Martine Doyen

Dopo essersi fatta notare nel 2006 con Komma [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, lungometraggio atipico presentato alla Settimana della Critica e nel quale il cantante fiammingo Arno appariva nel suo primo grande ruolo, Martine Doyen torna (finalmente) con un secondo film, intitolato Witz [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Martine Doyen
scheda film
]
(titolo provvisorio: No Fun).

La pellicola racconta il percorso di redenzione di Stella (Sandrine Blancke), che ha perso il senso dell’umorismo a causa di una lesione celebrale. Una perdita che, tuttavia, non le impedisce di suscitare ilarità, ed è proprio così che salva Frank (Sam Louwyck) dal suicidio, facendolo ridere suo malgrado. Una volta guarito, Frank ha ancora bisogno di lei per divertirsi e non vuole più lasciarla. Ma Stella non può più sopportare le risate degli altri e lo evita. La morte del proprio gatto le farà toccare il fondo e la convincerà ad accettare l’aiuto dell’uomo. I due partono quindi alla volta delle Hautes Fagnes per seguire un corso intensivo di yoga del riso. Scettica, ma piena di speranza, Stella a poco a poco si lascia andare a questa “storia d’umorismo” nata tra lei e Frank, una storia divertente che la guarirà dalle ferite del passato e le insegnarà di nuovo a ridere e amare. Con questa commedia e un cast ridotto all’osso, Martine Doyen intende raccontare la vicenda di “una ribelle che per liberarsi e ritrovarsi esce dall’isolamento, si lascia andare, affronta il cambiamento, si emancipa in un delirio salvifico, per poi, finalmente, smettere di subire e passare all’azione”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il ruolo principale è affidato a Sandrine Blancke, attrice dal talento raro, che Toto le Héros – Un eroe di fine millennio ha fatto scoprire ai cinefili di tutto il mondo, vista inoltre al fianco di Cécile de France in Soeur Sourire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e, più recentemente, nel cortometraggio Sparte. Co-protagonista maschile sarà Sam Louwyck, l’attore fiammingo preferito, o quasi, del cinema francofono (Keeper [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Guillaume Senez ­
scheda film
]
, Baden Baden [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, L’Etrange Couleur des Larmes de ton Corps [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Le Monde nous appartient [+leggi anche:
trailer
intervista: Stephan Streker
scheda film
]
). Nel cast anche il duo di attori e cineasti Dominique Abel - Fiona Gordon.

Witz è prodotto da Hélicotronc, con il sostegno del CCA, e in collaborazione con RTBF, Proximus e Shelter Prod. MEDIA ha inoltre sostenuto il progetto. Le riprese, cominciate ieri, continueranno nel mese di maggio.  

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy