email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Regno Unito / Svezia / Stati Uniti

Oliver Parker comincia le riprese di Swimming With Men

di 

- La commedia verrà interpretata da Rob Brydon, Rupert Graves, Jim Carter e Jane Horrocks

Oliver Parker comincia le riprese di Swimming With Men
L'attore Rob Brydon

Oliver Parker ha cominciato a girare Swimming With Men [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, da un copione di Aschlin Ditta (French Film), in una serie di location disseminate tra Londra e le contee di Essex e Hertfordshire. Tratta dall’acclamato documentario del 2010 Men Who Swim [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dylan Williams, la commedia racconta di un uomo che tenta di riconquistare la ex moglie addentrandosi nel mondo del nuoto sincronizzato maschile. A guidare la squadra di attori troviamo Rob Brydon, recentemente apparso in The Trip to Spain [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michael Winterbottom, versione cinematografica della serie di Sky Atlantic, fresca di applausi al Tribeca Film Festival lo scorso aprile. Lo affiancano Rupert Graves, noto al pubblico televisivo per il suo ritratto dell’ispettore Lestrade nella serie Sherlock, il veterano Jim Carter, che negli ultimi anni ha lasciato il segno nella serie Downton Abbey, Jane Horrocks (Absolutely Fabulous: The Movie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Adeel Akhtar, Thomas Turgoose e, infine, Charlotte Riley.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Stewart le Marechal e Anna Mohr-Pietsch di Met Film (Regno Unito) producono la pellicola insieme a Maggie Montheith di Dignity Film Finance (Stati Uniti), e in collaborazione con la società svedese Amp Film. Paul Webster e Guy Heeley della compagnia inglese Shoebox Films sono invece i produttori esecutivi.

Icon Film Distribution è incaricata della distribuzione del film nel Regno Unito e in Irlanda, con uscita prevista nel 2018, mentre la HanWay Films gestirà le vendite internazionali e ha già stipulato accordi con Icon per l’Australia, Alamode per la Germania e Sun Distribution Group per il mercato spagnolo e per l’America latina.

Parker ha debuttato con l’adattamento cinematografico della tragedia shakespeariana Otello, nel 1995. Ha poi portato sul grande schermo Oscar Wilde con Un marito ideale (1999), candidato ai BAFTA per la Miglior sceneggiatura non originale. Ugualmente ispirati a opere di Wilde, L’importanza di chiamarsi Ernest (2002) e Dorian Gray [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2009), quest’ultimo candidato come Miglior film al Sitges - Festival internazionale del cinema della Catalogna. Altri titoli importanti della filmografia di Parker sono St. Trinian’s [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2007), St. Trinian’s 2: La leggenda del tesoro segreto [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2009), Johnny English – La rinascita [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2011) e L’esercito di papà [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2016).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy