email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Francia

L'anticipo sugli incassi del CNC sorride a Dharamsala

di 

- Guidati dalla società di produzione parigina, i prossimi film di Alice Winocour e di Claire Burger saranno sostenuti dal CNC

L'anticipo sugli incassi del CNC sorride a Dharamsala
La regista Alice Winocour

Oscurati dal Festival de Cannes, i risultati della 2a sessione 2017 del secondo collegio dell’anticipo sugli incassi del CNC vedono sette progetti selezionati. Tra questi figurano due lungometraggi che saranno prodotti da Isabelle Madelaine per Dharamsala.

Il primo di questi, Proxima di Alice Winocour, sarà anche prodotto da Emilie Tisné per Darius Films. Si tratterà del terzo lungometraggio della cineasta le cui due opere precedenti erano state svelate sulla Croisette: Augustine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(presentato alla Semaine de la Critique 2012 e anche nominato al César 2013 della miglior opera prima) e Maryland [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alice Winocour
scheda film
]
(selezionato a Un Certain Regard nel 2015). La regista si è anche aggiudicata il César 2016 della miglior sceneggiatura per Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
di Deniz Gamze Ergüven, nominato lo stesso anno all’Oscar del miglior film in lingua straniera.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'anticipo sugli incassi supporterà un altro progetto guidato da Dharamsala con C'est ça l'amour di Claire Burger che sarà il secondo lungometraggio della cineasta che aveva co-diretto Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
(Caméra d'Or nel 2014 a Cannes dove il film aveva anche vinto un prix d'ensemble a Un Certain Regard) con Marie Amachoukeli e Samuel Theis. La sceneggiatura scritta dalla regista è incentrata su Mario, un uomo che si occupa della casa dopo che sua moglie se n’è andata. Deve crescere da solo le sue due figlie, adolescenti in crisi. Frida, 14 anni, gli rinfaccia la fuga di sua madre. Niki, 17 anni, sogna di andarsene di casa. Mario, dal canto suo, attende sempre il ritorno di sua moglie. Le riprese si svolgeranno quest’estate.

Il CNC ha anche selezionato Les estivants [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Valeria Bruni Tedeschi
scheda film
]
di Valeria Bruni Tedeschi (che ha co-firmato la sceneggiatura con Agnès de Sacy; produzione Ad Vitam Production e Ex Nihilo), Plaire, aimer et courir vite [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Christophe Honoré
scheda film
]
di Christophe Honoré (Les Films Pelléas, coproduzione Arte France Cinéma; con Louis Garrel e Vincent Lacoste nel cast), il progetto in lingua inglese Annette di Leos Carax (con Adam Driver protagonista; prodotto da Arena Films e coprodotto da Kinology), Monsieur Deligny, vagabond efficace [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Richard Copans (Les Films d'Ici) e il progetto d’animazione Le Voyage du prince [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-François Laguionie (che ha co-firmato la sceneggiatura con Anik Le Ray; prodotto da Blue Spirit Production).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy