email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Ungheria

György Mór Kárpáti si appresta a girare Guerilla

di 

- Primo ciak il 21 agosto per il primo lungometraggio di György Mór Kárpáti, che ci porta tra la gioventù combattente del 1849. Una produzione Proton Cinema

György Mór Kárpáti si appresta a girare Guerilla
Il regista György Mór Kárpáti

Fervono gli ultimi preparativi prima delle riprese di Guerilla [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il primo lungometraggio di György Mór Kárpáti, che cominceranno il 21 agosto nei dintorni di Budapest. Molto noto per i suoi cortometraggi, come Provincia (scoperto nella selezione Cinéfondation del Festival di Cannes 2014) o Forest (in concorso a Berlino nel 2011), il cineasta si lancia in una rilettura del genere del film storico, privilegiando gli scenari naturali e uno stile minimalista per parlare della gioventù del 1849. Nel cast figurano Gergely Váradi (al suo esordio nel lungometraggio), Blanka Mészáros (scoperta quest’anno in Brazilians) e Benett Vilmányi (rivelazione in The Seventh Circle).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura ci riporta al 1849, alla fine della guerra d’indipendenza d’Ungheria. Barnabás, dopo essersi nascosto per sfuggire all’arruolamento, si mette alla ricerca del fratello che combatte con altri guerriglieri. Bloccati nei boschi, i ribelli considerano un eroe il fratello ferito, anche se ha poca esperienza di guerra e deve ancora dimostrare il suo coraggio. Mentre Barnabás fa del suo meglio per farsi accettare da questa comunità di guerriglieri, viene coinvolto in un triangolo amoroso e inizia una relazione con una ragazza che piace anche a suo fratello. Durante i combattimenti, inoltre, si ritrova ad avere un ruolo in situazioni sempre più crudeli...

Secondo la nota d’intenti che il regista ha inviato a Cineuropa, il film presenta l’universo della guerriglia attraverso la storia di due fratelli e una storia d’amore complicata. Scopriamo il quotidiano di questi ribelli adolescenti o poco più che ventenni, nascosti nei boschi, nell’epoca caotica di una rivoluzione soffocata. Il film cercherà di stabilire dei legami di similarità tra i rivoluzionari del passato e il sentire della gioventù di oggi.

Prodotto da  Viktória Petrányiper Proton Cinema, Guerilla ha il sostegno dell’Hungarian National Film Fund. Le riprese avranno luogo dal 21 agosto al primo settembre, nei boschi in prossimità di Budapest.

Vale la pena ricordare che la Proton Cinema ha presentato anche Jupiter's Moon [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Kornél Mundruczó
scheda film
]
di Kornél Mundruczó al Festival di Cannes e ha in post-produzione Bad Poems di Gábor Reisz (leggi l'articolo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy