email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

OSCAR 2018 Svezia

Dopo la Palma d’Oro, The Square è il candidato svedese per l’Oscar

di 

- Ruben Östlund spera di riuscire ad ottenere stavolta una nomination per l’Academy Award del Miglior film in lingua straniera

Dopo la Palma d’Oro, The Square è il candidato svedese per l’Oscar
The Square di Ruben Östlund

Il quinto lungometraggio del regista svedese Ruben Östlund, The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
, vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes quest’anno, sarà il candidato svedese alla nomination per l’Oscar del Miglior film in lingua straniera.

“L’altra volta è stata un’esperienza terribile”, ha ricordato Östlund (puoi vedere il video su YouTube: Swedish director freaks out when he misses out on Oscar nomination). “Spero davvero di provare meno dolore stavolta”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Erik Hemmendorff della svedese Plattform Produktion, e da Philippe Bober della francese Coproduction Office, il film è scritto da Östlund ed è descritto come “un dramma satirico che riflette i nostri tempi, sul senso della comunità, il coraggio morale e il bisogno di egocentricismo dei ricchi in un mondo sempre più incerto". Il film è ambientato in un museo d'arte moderna (e ispirato da un'installazione omonima che lo stesso Östlund ha realizzato per la sua prima mostra). Alcuni giorni prima dell'inaugurazione di una prestigiosa esibizione, il suo curatore di successo viene rapinato, cosa che non nasconderà né lascerà passare inosservata: si imbarca in una caccia al responsabile del reato. Ingaggiata un'agenzia di PR per promuovere l'evento imminente, quest'ultimo comincia a prendere una piega inaspettata e mette sia lui che il museo in crisi - mentre la caccia al suo aggressore lo porta a finire in situazioni che diventano sempre più divertenti e che gli fanno mettere in discussione la sua bussola morale.

Con un cast che include Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominic West, Christopher Læssø, Marina Schiptjenko e Annica Liljeblad, il film è distribuito in patria oggi (25 agosto) da TriArt; seguirà la Francia il 18 ottobre (con Bac Films), la Germania il 19 ottobre (Alamode), gli Stati Uniti il 27 ottobre (Magnolia Pictures) e il Regno Unito all’inizio del 2018.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy