email print share on facebook share on twitter share on google+

INDIECORK 2017 Premi

L'IndieCork Film Festival conclude la sua quinta edizione

di 

- Il direttore del festival Mick Hannigan ha presentato i vincitori dopo la proiezione di Summer 1993 di Carla Simón

L'IndieCork Film Festival conclude la sua quinta edizione
Il direttore del festival Mick Hannigan (a destra) e il regista Mark Dollard con il Premio Ronan Phelan per la migliore sceneggiatura (© Marcin Lewandowski/soundofphotography.com)

L'IndieCork Film Festival ha concluso la sua quinta edizione nello storico Gate Cinema di Cork domenica 15 ottobre. Il direttore del festival Mick Hannigan ha presentato i vincitori di quest'anno dopo la proiezione finale di Summer 1993 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carla Simón
scheda film
]
, film d'esordio della regista catalana Carla Simón.

Il premio per il Miglior cortometraggio irlandese è andato al documentario di 19 minuti di Mike Hannon, The Cloud of Unknowing, precedentemente in mostra allo Still Voices Film Festival di Ballymahon. Il film racconta la storia di un eremita vissuto per 30 anni in un cottage in Connemara, in totale isolamento e dedicando la sua vita al silenzio, alla solitudine e alla preghiera. La giuria ha motivato la sua scelta con le seguenti parole: “Con il suo fantastico stile cinematografico, The Cloud of Unknowing conferma la capacità del cinema di mostrare il mondo attraverso gli occhi di altri, in questo caso attraverso quelli di un eremita contemporaneo.”

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il vincitore del Premio Spirit of IndieCork è Gerard Walsh, regista di Release. Prodotto da Matthew Toman per Bankhouse Productions, quest'opera irlandese indipendente racconta la storia del boxer caduto in disgrazia Andrew Keating, dopo la sua scarcerazione anticipata. La giuria ha detto: “Gerard è il simbolo del cinema indipendente che, nonostante i limiti di budget, continua a produrre film di qualità”.

I visitatori hanno apprezzato molto i lavori dei filmmaker premiati e sono stati molto fortunati con i tempi, dal momento che appena dopo l'ultima proiezione, lo staff del Gate Cinema ha iniziato a predisporre sacchi di sabbia per proteggersi dall'arrivo dell'uragano Ophelia.

Ecco la lista completa dei vincitori dell' IndieCork Film Festival 2017:

Miglior cortometraggio internazionale
KL – William Hanne e Yann Bonin (Belgio)

Miglior cortometraggio irlandese
The Cloud of Unknowing – Mike Hannon (Irlanda)

Miglior cortometraggio creativo di Cork
Anxiety High – Killian Pettit (Irlanda)

Premio Ronan Phelan alla migliore sceneggiatura
The Story of Aylan – Mark Dollard (Irlanda)

Premio Ó’Bhéal Poetry Film
Descrambled Eggs – Kayla Jeanson (Canada)

Premio Spirit of IndieCork
Release – Gerard Walsh (Irlanda)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.