email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia

Riprese quasi al termine per Le Poulain di Mathieu Sapin

di 

- Nel cast del primo lungometraggio del fumettista brillano Alexandra Lamy e Finnegan Oldfield. Una produzione guidata da Pyramide e Bac

Riprese quasi al termine per Le Poulain di Mathieu Sapin
L'attrice Alexandra Lamy e l'attore Finnegan Oldfield

Ultimi giorni di riprese per il primo lungometraggio di Mathieu Sapin, Le Poulain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, che finirà di essere girato il 27 ottobre. Autore-disegnatore di fumetti, il neoregista che ha pubblicato nel 2012 l’albo Campagne présidentielle e nel 2015 Le Château (sui retroscena dell’Eliseo), ha riunito nel cast Alexandra Lamy (Ricky [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Torno da mia madre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e che vedremo nelle sale il 15 novembre in Par instinct [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), l’astro nascente Finnegan Oldfield (nominato al César 2016 della miglior promessa per Les Cowboys [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e al Lumière 2017 della stessa categoria per Bang Gang [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Eva Husson
scheda film
]
, apprezzato anche in Nocturama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Bonello
scheda film
]
e nelle sale il 22 novembre prossimo in Marvin [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Gilles Cohen (visto di recente nella serie La Bureau des Légendes), Valérie Karsenti (in sala con L’École buissonnière [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Brigitte Roüan (vista di recente in Otez-moi d’un doute [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e il cantante-attore Philippe Katherine (nel cast di Un beau soleil intérieur [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Mathieu Sapin e Noé Debré (nominato al César 2016 della miglior sceneggiatura originale per Dheepan [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Jacques Audiard
scheda film
]
), la sceneggiatura è incentrata su Arnaud Jaurès, 25 anni, novizio in politica e che entra per un concorso di circostanze nel team di un candidato alle elezioni presidenziali. Diventa l'assistente di Agnès Karadzic, direttrice della comunicazione, donna di potere e di esperienza da cui si sente attratto e affascinato. La donna lo inizia alle tattiche della campagna elettorale, e al suo fianco lui osserva i colpi di scena e le rivalità all'interno della squadra, abbandonando gradualmente la sua ingenuità per salire di grado, fino a un posto molto strategico.

Prodotto da Francis Boepsflug e Stéphane Parthenay per Pyramide Productions e da David Grumbach e Mathieu Robinet per Bac Films, Le Poulain beneficia dei pre-acquisti di Canal+ e di Ciné+, del sostegno della regione Occitania e delle Sofica Indéfilms, Cofimages e Cinémages. Cominciate il 18 settembre, le sei settimane di riprese hanno come cornice Montpellier e Parigi e come direttore della fotografia Jérôme Alméras (nominato al premio della CST nel 2013 per Quai d’Orsay e al David di Donatello 2014 della sua specialità per Il capitale umano [+leggi anche:
trailer
intervista: Paolo Virzì
scheda film
]
). La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno guidate da Bac.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.