email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Spagna

Gracia Querejeta dirige Ola de crímenes

di 

- La cineasta madrilena sta girando, dallo scorso 9 ottobre, questa commedia d’azione a Bilbao, con protagonisti Maribel Verdú, Antonio Resines e Raúl Arévalo

Gracia Querejeta dirige Ola de crímenes
L'attrice Maribel Verdú sul set di Ola de crímenes (© Jorge Alvariño)

L’instancabile Maribel Verdú, protagonista di lavori precedenti di Gracia Querejeta come Siete mesas de billar francés, 15 años y un día [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gracia Querejeta
scheda film
]
e Felices 140 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gracia Querejeta
scheda film
]
, torna a mettersi nelle mani della cineasta madrilena per incarnare il personaggio centrale di Ola de crímenes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, commedia d’azione che si gira in questi giorni a Bilbao. Affiancano nel cast la star di Abracadabra [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pablo Berger
scheda film
]
attori come Raúl Arévalo, Paula Echevarría, Juana Acosta, Antonio Resines, Raúl Peña, Luis Tosar, Asier Ricarte e Miguel Bernardeau.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritto da Luis Marías (Todo por la pasta), il film mostra il figlio adolescente di Leyre, casalinga, divorziata e benestante, uccidere suo padre in un impeto. Lei decide di fare di tutto per occultarlo, scatenando – suo malgrado – una caotica ondata di crimini nella città di Bilbao. Nel frattempo, la nuova moglie del defunto tenta di nascondere la trama di corruzione in cui si muovevano.

Il film si svolge in diverse località di Bilbao e Vizcaya, elementi fondamentali della storia, che si muove nella regione del Gran Bilbao degli affari e delle residenze dove vive la protagonista, e nell'enclave più turistica e cosmopolita emersa dopo "l'effetto Guggenheim": il Palazzo di Olabarri, il lungomare di Botika Vieja, le strade di Getxo, Portugalete e lo stesso estuario saranno alcuni degli esterni in cui si svolge il film. Tra questi, l'emblematico Ponte Bizkaia, il centenario ponte di sospensione che unisce i due margini e ha visto l'inizio delle riprese, lo scorso 9 ottobre, con la registrazione di una delle sequenze chiave del film.

Ola de crímenes è una produzione di Telecinco Cinema, Bowfinger Int. Pictures, Historias del tío Luis e Crimen Zinema AIE, che conta sulla partecipazione di Mediaset España e Movistar +. Lo distribuirà in Spagna Universal Pictures International Spain.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy