email print share on facebook share on twitter share on google+

PORTO POST DOC 2017

Meteors esce vincitore dal Porto/Post/Doc

di 

- La quarta edizione del festival portoghese ha consegnato sabato i suoi premi, dopo aver accolto 12.000 spettatori

Meteors esce vincitore dal Porto/Post/Doc
Meteors di Gürcan Keltek

Il documentario in bianco e nero di Gürcan Keltek, Meteors [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gürcan Keltek
scheda film
]
, incentrato sul conflitto curdo-turco, ha vinto il Gran Premio al Festival Porto/Post/Doc. I vincitori di questa quarta edizione sono stati annunciati sabato sera, durante la cerimonia di chiusura in cui è stato proiettato anche Grace Jones: Bloodlight and Bami [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sophie Fiennes.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Già premiato a Locarno, il film d'esordio di Keltek è una coproduzione olandese-turca che ci riporta al 2015, quando l'intervento turco nel sud del paese ha riacceso  il conflitto curdo; un conflitto armato che piace poco alla televisione, e che è stato interrotto da un'insolita pioggia di meteoriti, inizialmente scambiata per un bombardamento.

Il Premio Biberstein Gusmão, destinato a registi emergenti, è andato a Ziad Kalthoum per Taste of Cement [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, un film sulle penose condizioni di vita patite dai lavoratori siriani in Libano.

Secondo Daria Oliveira, uno dei tre direttori artistici del festival, questa è stata un'altra edizione di successo per il Porto/Post/Doc, che si è oramai imposto a livello locale e verso il quale cresce sempre più l'interesse del pubblico: “Possiamo dire di aver conquistato la città. Oltre 12.000 persone hanno partecipato al festival, una cifra simile a quella del 2016, per un pubblico medio di 100 persone, e molte proiezioni sono andate sold out” ha sottolineato Oliveira.

Ecco la lista completa dei vincitori:

Gran Premio
Meteors [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gürcan Keltek
scheda film
]
(Olanda/Turchia)
Menzione d'onore
Dragonfly Eyes (Cina)

Premio Biberstein Gusmão
Taste of Cement [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Germania/Libano/Siria/Emirati Arabi Uniti/Qatar)

Premio Adolescenti
Makala [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emmanuel Gras
scheda film
]
(Francia)
Premio Adolescenti – Menzione d'onore
Drib [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Norvegia)

Concorso New Cinema
Próxima (Argentina)
New Cinema - Menzione d'onore
De Madrugada (Portogallo)

Premio ARCHÉ
A Olhar Para Ontem (Portogallo)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.