email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SOFIA 2018 Premi

3/4 di Ilian Metev vince il primo premio a Sofia

di 

- Il festival bulgaro ha attribuito premi importanti anche a film provenienti da Ungheria e Turchia

3/4 di Ilian Metev vince il primo premio a Sofia
Il direttore della fotografia Julian Atanassov e gli attori Todor Veltchev, Nikolay Mashalov e Mila Mihova ritirano il Gran Premio del festival per 3/4

Venerdì sera, la giuria guidata dalla regista ungherese Ildiko Enyedi ha annunciato i vincitori della 22a edizione del più grande evento cinematografico della Bulgaria, il Festival internazionale del film di Sofia. Il primo premio, il Grand Prix "Sofia City of Film", è andato al primo lungometraggio di Ilian Metev, 3/4 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
, che è diventato il beniamino dei festival subito dopo aver vinto il Pardo d'oro nella sezione Cineasti del Presente al Festival di Locarno l'anno scorso.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

È il quarto anno consecutivo che una produzione bulgara, o almeno un lungometraggio prevalentemente bulgaro, vince il Gran Premio del festival, dopo The Lesson [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Kristina Grozeva, Petar Va…
intervista: Margita Gosheva
scheda film
]
di Kristina Grozeva e Petar Valchanov (2015), Zhaleika [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Eliza Petkova (2016, tecnicamente una produzione tedesca, ma con una storia profondamente bulgara e girato esclusivamente in Bulgaria) e Godless [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ralitza Petrova
scheda film
]
di Ralitza Petrova (2017).

L'elenco completo dei vincitori a Sofia:

Gran Premio Sofia City of Film
3/4 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
- Ilian Metev (Bulgaria/Germania)

Premio speciale della giuria
Genesis [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Árpád Bogdán, Andrea Tasch…
scheda film
]
- Arpad Bogdan (Ungheria)

Premio miglior regista
Banu Sivaci - The Pigeon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Turchia)
Menzione speciale
Mohsen Gharaei - Blockage (Iran)

Miglior cortometraggio bulgaro
Transfiguration - Stefan Ganev
Menzione speciale
Shame - Petar Krumov

Premio del pubblico
Radiogram [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Rouzie Hassanova (Bulgaria/Polonia/Turchia)

Miglior documentario
Miniature for Piano - Eldora Traykova (Bulgaria)

Miglior film balcanico
Heights/The Liberators [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Victor Bojinov (Bulgaria)

Premio FIPRESCI
Omnipresent [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Ilian Djevelekov (Bulgaria)

Premio giuria giovane
Genesis - Arpad Bogdan

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy