email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Ungheria

Al via le riprese di BUEK di Krisztina Goda

di 

- Il remake ungherese del successo italiano Perfetti sconosciuti è prodotto da Flashback Productions e sarà distribuito da Intercom

Al via le riprese di BUEK di Krisztina Goda
La regista Krisztina Goda

Primo ciak oggi per BUEK, quinto lungometraggio di Krisztina Goda, star del box office ungherese con i suoi film precedenti: Just Sex and Nothing Else [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2005), Children of Glory [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(passato per il programma Berlinale Special nel 2007), Chameleon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(candidato ungherese all’Oscar 2010 del miglior film straniero) e Home Guards [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2015).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Stavolta la regista si dedica a un remake, quello del successo italiano Perfetti sconosciuti [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Paolo Genovese (David di Donatello 2016 del miglior film e della miglior sceneggiatura, premio della miglior sceneggiatura a Tribeca e 18 M€ di incasso in patria) che ha dato già vita alla versione spagnola (Perfectos desconocidos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alex de la Iglesia, enorme successo nel suo paese con circa 21 M€ di incasso), turca, tedesca (in pre-produzione) e francese (in post-produzione con il titolo Le Jeu - leggi l’articolo).

Nel cast di BUEK figurano Éva Bata (apparsa in Corpo e anima [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
e nella serie A mi kis falunk), Ferenc Elek (Lovemakers), Tamás Lengyel (What Ever Happened to Timi), Béla Mészáros (Poligamy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Viktória Szávai (Lull, la serie Csak színház és más semmi), Franciska Törőcsik (Budapest Noir [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
, Aurora Borealis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Gábor Hevér (Lovemakers).

La sceneggiatura è scritta da Krisztina Goda con la sua fedele collaboratrice Réka Divinyi. Ricordiamo che la trama vede i partecipanti a una cena decidere di condividere tutte le loro chiamate e i messaggi in arrivo, con i loro telefoni cellulari sul tavolo. Ma il gioco, dapprima divertente, lo diventa sempre meno, e viene svelata una bugia dopo l’altra...

Prodotto da Tamás S. Zákonyi, Edit Ditz e Péter Geszti per Flashback Productions, BUEK gode del sostegno dell’Hungarian National Film Fund (pari a 1,1 M€) e sarà girato fino al 18 maggio ai Mafilm Studios e in vari esterni a Budapest. L’uscita nelle sale ungheresi è garantita da Intercom.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.