email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Regno Unito

Showtime e Altitude uniscono le forze per il biopic “definitivo” di Chaplin

di 

- Il secondo film dei registi di Notes on Blindness, Peter Middleton e James Spinney, sarà supportato da BFI e Film4

Showtime e Altitude uniscono le forze per il biopic “definitivo” di Chaplin
I registi Peter Middleton e James Spinney, e il produttore Mike Brett

Altitude e Showtime hanno annunciato la loro collaborazione per rappresentare nel mondo i diritti di The Real Charlie Chaplin [+leggi anche:
intervista: Peter Middleton e James Sp…
scheda film
]
(titolo provvisorio: Chaplin), il prossimo lungometraggio di Peter Middleton e James Spinney, tre volte nominati ai BAFTA per Notes on Blindness [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: James Spinney, Peter Middl…
scheda film
]
.

Middleton e Spinney hanno ottenuto un accesso senza precedenti all'archivio personale e creativo di Charlie Chaplin, tra cui del prezioso materiale finora sconosciuto. Attraverso sequenze inedite e registrazioni audio recentemente dissotterrate, Middleton e Spinney ritrarranno la fuga di Chaplin da un'infanzia povera nella Londra tardo-vittoriana fino alle luci brillanti di Hollywood. Ma anche se il suo alter ego Charlot gli porta fama mondiale e un controllo artistico totale, turbolente ansie creative, successivi scandali personali e una controversa voce politica alla fine portano non solo alla scomparsa del suo amato personaggio, ma al suo rifiuto dall'America e a un esilio autoimposto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Middleton e Spinney hanno detto: "Ci sentiamo incredibilmente fortunati ad essere stati accolti dalla famiglia Chaplin nei loro archivi. Trovare nuove prospettive sulla vita e il lavoro di una delle icone del XX secolo, che ha lasciato un segno indelebile nella cultura popolare, è una sfida enorme ed entusiasmante. Chaplin descriveva la sua vita come una ‘fiaba’, e i suoi temi di disuguaglianza, potere, celebrità e abilità artistica non potrebbero essere più rilevanti oggi". Altitude gestisce i diritti internazionali del film e introdurrà il progetto agli acquirenti all'imminente Festival di Cannes. Showtime detiene i diritti per il Nord America. Altitude ha anche acquisito i diritti di distribuzione del film per il Regno Unito e l'Irlanda.

Chaplin è finanziato dal BFI e ha ricevuto fondi dalla National Lottery, da Film4 e da Showtime. Ulteriore supporto proviene da BFI National Archive’s world-class collections e dal Chaplin's World di Grévin. Chaplin's World è un museo, ospitato nello storico Manoir de Ban a Vevey, in Svizzera, dove Chaplin visse per 25 anni. Servirà come luogo di ripresa per le scene ambientate durante le ultime fasi della sua vita.

Lizzie Francke del BFI ha detto: "Siamo lieti di collaborare con Peter e James e con il team incredibilmente talentuoso di Notes on Blindness. Il loro approccio creativamente innovativo a una figura così iconica come Chaplin promette un ritratto definitivo e vivido, rendendo questa figura pionieristica del cinema rilevante per il pubblico giovane del XXI secolo e per i fan del cinema classico".

Ben Limberg (Smaller Biggie) e John Battsek (Passion Pictures) produrranno insieme a Mike Brett (Archer’s Mark), portando la loro premiata esperienza di film precedenti come Listen to Me Marlon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Notes on Blindness. Il film sarà realizzato in associazione con Fee Fie Foe.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy