email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Nadège Trebal dirige Douze Mille

di 

- Arieh Worthalter è protagonista del primo lungometraggio di finzione della regista, guidato da Maïa Productions e Mezzanine Films, e venduto da Shellac

Nadège Trebal dirige Douze Mille
L'attore Arieh Worthalter (© Cinevox)

Primo ciak oggi nel sud della Francia per Douze Mille [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il primo lungometraggio di finzione cinematografica di Nadège Trebal dopo i documentari Bleu pétrole (2012) e Casse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(selezionato al Forum della Berlinale 2014). Nel cast figurano il belga Arieh Worthalter (apprezzato di recente in Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lukas Dhont
scheda film
]
e Razzia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nabil Ayouch
scheda film
]
, e prossimamente in Duelles, PEARL e Sympathie pour le diable), Liv Henneguier (rivelatasi in Crache Coeur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), la cineasta stessa, Juliette Augier, Françoise Lebrun (Le Semeur [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marine Francen
scheda film
]
), Théo Cholbi (Marguerite [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Xavier Giannoli
scheda film
]
), Taha Lemaïzi e Josiane Vermare.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Nadège Trebal, la sceneggiatura è incentrata su Frank che viene cacciato dallo sfasciacarrozze dove lavora illegalmente. Nella sua regione non c’è lavoro. Sebbene molto legato alla sua vita con Maroussia, Frank deve partire per trovare lavoro altrove, lontano da casa. Dodicimila euro: è la somma che i due concordano, l'importo che dovrà guadagnare prima di tornare. Ma Frank tornerà fedele? Almeno fedele a se stesso?

Prodotto da Gilles Sandoz per Maïa Productions e da Mathieu Bompoint per Mezzanine Films, Douze Mille beneficia di un anticipo sugli incassi del CNC e del sostegno della regione PACA. Le sei settimane di riprese termineranno il 7 luglio e si svolgeranno a Istres, Fos-sur-Mer, Miramas e Port-Saint-Louis-du-Rhône. La distribuzione francese e le vendite internazionali saranno guidate da Shellac.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy