email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Slovenia / Italia / Croazia

Martin Turk avvia le riprese di Don't Forget to Breathe

di 

- Il secondo lungometraggio del regista sloveno è un dramma di formazione con un cast e una troupe internazionali che combina esordienti e grandi professionisti

Martin Turk avvia le riprese di Don't Forget to Breathe
Matija Valant e Jakob Cilenšek sul set di Don't Forget to Breathe (© Bela Film)

Il regista sloveno Martin Turk – meglio conosciuto per i suoi premiati cortometraggi Every Day Is Not the Same e Stealing Corn, e il suo thriller d’esordio Feed Me With Your Words ha cominciato a girare il suo secondo lungometraggio, Don't Forget to Breathe [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, la scorsa settimana nella regione di Bela Krajina, nella Slovenia meridionale.

Il film si concentra sul quindicenne Klemen, che vive con il fratello maggiore Peter e la madre single in una piccola e remota città rurale. La consolidata routine di Klemen di passare il tempo con il suo amato fratello sul campo da tennis e vicino al fiume viene interrotta dall'improvvisa e appassionata storia d'amore di Peter con la splendida Sonja, che scatena un fiume di emozioni contrastanti e azioni avventate in Klemen.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Klemen è interpretato dallo studente di scuola superiore Matija Valant, scelto dopo aver provinato più di 200 candidati. Tine Ugrin (Nika [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) interpreta Peter, mentre Klara Kuk, studentessa all'Accademia di Teatro, Radio, Cinema e Televisione di Lubiana, interpreta Sonja. Anche Jakob Cilenšek, Ronja Matijevec Jerman e Iva Krajnc Bagola sono interpreti del film, oltre al noto attore serbo Nikola Djuričko.

Il croato Radislav Jovanov Gonzo, meglio conosciuto per il suo lavoro come regista di video musicali, è il direttore della fotografia, mentre il compositore italiano Teho Teardo (Il Divo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nicola Giuliano
intervista: Paolo Sorrentino
intervista: Philippe Desandre
scheda film
]
) è responsabile della colonna sonora originale del film.

"Don't Forget to Breathe è un dramma intimo e atmosferico sul crescere, la gelosia, il primo amore e le forti emozioni da cui si viene sopraffatti durante questo periodo della vita", dice Turk. "Come sceneggiatore e regista, voglio rivivere questo momento importante e i sentimenti formativi che ci erano a tutti familiari una volta, ma che abbiamo poi dimenticato nella fretta della nostra vita quotidiana, anche se hanno plasmato in modo decisivo la nostra personalità".

Il film è prodotto dalla slovena Bela Film in coproduzione con Quasar (Italia), Studio Dim (Croazia), RTV Slovenija e RAI Cinema (Italia), con il sostegno dello Slovenian Film Centre, Fondo Audiovisivo FVG, Croatian Audiovisual Centre, Europa Creativa - programma MEDIA, lo schema di sviluppo RE-ACT e con il supporto tecnico di Viba Film. Le vendite internazionali sono gestite dalla compagnia italiana Intramovies.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.