email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA / MERCATO Italia

Al via a Como l’8° MICI

di 

- Il Meeting Internazionale del Cinema Indipendente si terrà dal 6 all’8 dicembre, con focus su co-produzioni internazionali e cinema di genere

Al via a Como l’8° MICI

Si aprirà il 6 dicembre a Como, a Villa Olmo, l’ottava edizione del MICI - Meeting Internazionale del Cinema Indipendente, organizzato da AGICI - Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti, in collaborazione con il Noir in Festival. Il Meeting si svilupperà su tre giornate, fino all’8 dicembre, con tre linee di attività (Convegni, Mercato e Workshop) e con due focus principali: Co-produzioni internazionali e Cinema di genere.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Lombardia, le opportunità internazionali del territorio di frontiera" e "Tax incentives to European audiovisual works" sono i titoli dei convegni in programma. Per quanto riguarda il mercato, si segnalano "Co-Produrre con la Svizzera", in cui verranno presentati i progetti in cerca di co-produzione Italia/Svizzera, in collaborazione con la Ticino Film Commission, e la sessione di pitch "Cinema di Genere". Non mancheranno inoltre gli incontri selettivi one to one tra autori e produttori di Pitch2Script.

Il workshop affronterà il nuovo "Bando Contributi Selettivi Opere Cinematografiche in regime di coproduzione o di compartecipazione internazionale minoritaria" e sarà articolato in quattro moduli: "Illustrazione Bando Contributi Selettivi Opere Cinematografiche in regime di Co-Produzione o di compartecipazione internazionale minoritaria" di Alessio Morganti (Morganti & Partners); "Effetti Visivi e Sound Design, costruire il budget del film" di Marzia dal Fabbro (Sound Art 23) e Giuseppe Squillaci (Galactus Studio); "Contratto di Co-Produzione Internazionale o di compartecipazione internazionale minoritaria. Vincoli e criticità" di Alessio Morganti (Morganti & Partners); "Case history. Nadia Trevisan di Nefertiti Film con il film History of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sonja Prosenc
scheda film
]
, candidato al Premio Oscar 2020" di Nadia Trevisan (Nefertiti Film).

MICI19 ha il supporto della Direzione Generale Cinema MiBACT ed è patrocinato da Regione Lombardia, MiBACT, Impresa Cultura Italia di ConfCommercio, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), AGIS (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo), ANAC (Associazione Nazionali Autori Cinematografici), 100autori, FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai) e SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani). Media partner è Cineuropa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.