email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL / PREMI Francia / Italia

De Rome à Paris: 10 opere italiane inedite in Francia

di 

- Dal 13 al 17 dicembre si svolgerà la 12ma edizione di un evento che mette in mostra film italiani inediti in Francia

De Rome à Paris: 10 opere italiane inedite in Francia
Aspromonte, la terra degli ultimi di Mimmo Calopresti

Venerdì 13 dicembre, Aspromonte, la terra degli ultimi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Mimmo Calopresti aprirà a Parigi i 12mi Incontri del cinema italiano, alla presenza del regista e della sua attrice protagonista Valeria Bruni Tedeschi (che nel film recita al fianco di Marcello Fonte), alla quale il festival consegnerà un premio per il suo contributo agli scambi culturali tra Francia e Italia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Battezzato "De Rome à Paris" e organizzato al cinema L'Arlequin dall’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche, Audiovisive e Multimediali) con il sostegno del MiBACT (ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo) e in collaborazione con ICE-AGENZIA (Istituto nazionale per il commercio estero), l'Ambasciata italiana, l’Istituto Luce Cinecittà e l'UNFAE (Unione Nazionale Esportatori Film e Audiovisivi), l'evento proporrà fino al 17 dicembre dieci lungometraggi italiani ancora inediti in Francia che saranno proiettati alla presenza delle squadre dei film.

In programma spiccano i concorrenti a Venezia Il sindaco del rione Sanità [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Mario Martone
scheda film
]
di Mario Martone e La mafia non è più quella di una volta [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Franco Maresco. Altri tre film scoperti alla Mostra sono in menù con Vivere [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Francesca Archibugi
scheda film
]
di Francesca Archibugi, che era stato presentato fuori concorso al Lido, e due titoli passati per la sezione Sconfini: Effetto domino [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alessandro Rossetto
scheda film
]
di Alessandro Rossetto e il film che mischia documentario, finzione e materiale d’archivio Il varco [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Federico Ferrone, Michele …
scheda film
]
del duo Federico Ferrone - Michele Manzolini.

Sono in programma inoltre Bangla [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Phaim Bhuiyan (un’opera prima passata per il concorso Big Screen di Rotterdam), Dafne [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Federico Bondi (apprezzato al Panorama della Berlinale e recente premio del pubblico all’Arras Film Festival), il documentario Bellissime [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Elisa Amoruso (scoperto alla recente Festa di Roma, nella sezione Alice nella Città, e proiettato anche all’IDFA) e Il campione [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Leonardo D’Agostini
scheda film
]
di Leonardo D’Agostini (con Stefano Accorsi nel cast) che chiuderà questa edizione 2019 degli Incontri del cinema italiano - De Rome à Paris.

Si ricorda che l'evento sarà preceduto da incontri professionali (su cui Cineuropa tornerà in dettaglio domani) con un Work In Progress, un mercato di coproduzione e una tavola rotonda.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.