email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

LOCARNO 2020 Locarno Pro

Valentina Merli sostituisce Nadia Dresti alla guida di Locarno Pro

di 

- Dresti, che ha fondato la sezione industry del Locarno Film Festival ed è stata anche vicedirettrice artistica, rimarrà al festival come consulente internazionale

Valentina Merli sostituisce Nadia Dresti alla guida di Locarno Pro
Nadia Dresti (sinistra) e Valentina Merli (© Diane Arques/Locarno Film Festival)

Dopo una lunga carriera e uno stretto legame con il Locarno Film Festival che dura da oltre vent'anni, Nadia Dresti, la creatrice e direttrice della sezione industry del festival, Locarno Pro, si dimette e passa i compiti di gestione a Valentina Merli. Dresti, che è stata anche vicedirettrice artistica di Locarno, rimane nel nuovo team come consulente internazionale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La bolognese Merli, che ha davanti a sé un compito importante dopo l'enorme successo che Locarno Pro ha goduto negli ultimi anni, ha precedentemente lavorato in società di produzione, vendite internazionali e distribuzione cinematografica sia in Francia che in Italia. Due anni fa, ha co-fondato la società di produzione indipendente Misia Films a Parigi e, stando alle prime notizie, continuerà a essere attivamente impegnata nella sua attività in parallelo con il suo nuovo ruolo. Il festival ha confermato che Merli, il cui mandato è iniziato il 1° gennaio, sarà assistita dalla vicedirettrice di Locarno Pro e responsabile di Open Doors, Sophie Bourdon, per la prossima edizione.

Marco Solari, presidente del Locarno Film Festival, ha dichiarato: “La grande signora del Locarno Film Festival si sta facendo da parte. Nel corso dei venti anni della mia permanenza in carica, Nadia è stata una risorsa inestimabile per il festival grazie alle sue notevoli capacità, alla sua rete di contatti e alla sua determinazione nel guardare al futuro. Senza di lei, Locarno Pro come lo conosciamo oggi non sarebbe mai potuto nascere. Sono ovviamente lieto che rimarrà vicino al nostro festival come consulente".

Lili Hinstin, direttrice artistica della manifestazione, ha aggiunto: "Sono molto lieta che Nadia Dresti continuerà a essere consulente internazionale del festival, mentre Valentina Merli svolgerà uno dei lavori più importanti del festival, come responsabile di Locarno Pro. Il Locarno Film Festival è un luogo strategico vitale per il cinema d'autore. Locarno Pro deve riflettere tale identità perché la vera sfida è consentire a questo tipo di cinema di prosperare, promuovendo l'accessibilità e la continuità delle sue opportunità di mercato".

Ricordiamo che il 73° Locarno Film Festival si svolgerà dal 5 al 15 agosto 2020, mentre la nuova edizione di Locarno Pro accoglierà i professionisti del cinema dal 6 all’11 agosto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.