email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERGAMO 2020 Film Industry Meetings

Al Bergamo FM i Film Industry Meetings di Europe Now!

di 

- La 38ª edizione (7-15 marzo) del festival di Bergamo inaugura una sezione industry tutta europea e ospita João Nicolau, Rúnar Rúnarsson e Danis Tanović

Al Bergamo FM i Film Industry Meetings di Europe Now!
I registi João Nicolau, Rúnar Rúnarsson e Danis Tanović

Il Bergamo Film Meeting, uno degli appuntamenti più importanti nel calendario dei festival italiani, celebra quest’anno la sua 38ª edizione (7-15 marzo) inaugurando una sezione industry tutta europea.  Alle masterclass dei registi ospiti di retrospettive e omaggi si aggiungeranno nella sezione Europe, Now! due giornate professionali (il 13 e 14 marzo) chiamate Film Industry Meetings che intendono creare una nuova piattaforma di informazione, aggiornamento e networking.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Da una parte, sulle opportunità che i festival, i mercati e i training programmes finanziati da Europa Creativa offrono ad autori e produttori. Dall’altra sul panorama dei fondi europei, dei fondi di co-produzione e degli strumenti a disposizione dei professionisti per conoscere le più importanti opportunità di finanziamento che possono sostenere i loro progetti. Due giornate - realizzate in collaborazione con Creative Europe Desk Italy Torino e AGICI Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti - che hanno l’obiettivo di aiutare i giovani autori e produttori italiani a concepire non solo i loro progetti ma tutto il loro lavoro in un’ottica aperta all’Europa, sia nella fase dell’alta formazione e della permanent education che nella fase della produzione più operativa e della partecipazione a reti professionali di livello europeo.

Oltre ai Film Industry Meetings la consueta ricognizione nel cinema europeo contemporaneo della sezione Europe, Now! si soffermerà quest’anno sul lavoro di tre autori attenti alle contraddizioni della società contemporanea: João Nicolau, regista montatore e musicista portoghese il cui ultimo lavoro, Technoboss [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: João Nicolau
scheda film
]
, è stato presentato con successo al Festival di Locarno 2019, Rúnar Rúnarsson, regista e produttore considerato uno dei nomi più importanti del panorama cinematografico contemporaneo islandese, e Danis Tanović (Bosnia ed Erzegovina), celebre per il suo folgorante film d’esordio, No Man’s Land (2001), che nel 2019 si è cimentato con una produzione televisiva, realizzando la serie crime Success, prima di HBO Europe nella regione adriatica. Dei tre autori, che saranno presenti al festival, sarà presentata la personale completa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.